Volley Femminile – Super Italia ai Mondiali 2018

Sette vittorie consecutive. L’Italvolley femminile non fa sconti: nel cammino del mondiale in Giappone ha sempre vinto, e dopo i successi di lusso ottenuti contro Cina e Turchia l’ingresso nelle final six è ormai ipotecato. La nostra Nazionale sta regalando grandi emozioni nel Sol Levante e non vuole più fermarsi, dopo aver spazzato via Azerbaijan e Thailandia negli ultimi due giorni sogna di fare lo stesso contro una compagine blasonata, la Russia, che ora è spalla al muro e ha assolutamente bisogno di fare risultato per continuare a sperare di proseguire la propria avventura. Intanto, oltre ad essere in lotta per vincere il mondiale, puntiamo anche al primo posto nella classifica marcatrici grazie a Paola Egonu. L’opposto dell’Italia ha infatti messo a segno 120 punti e occupa la quarta posizione nella classifica provvisoria ma ha ampie chance di scalare le posizioni: la tedesca Louisa Lippmann (140) e l’azera Polina Rahimova (132) dovranno infatti abbandonare la rassegna iridata mentre l’azzurra giocherà le Final Six (salvo brutte sorprese per la nostra Nazionale). Paola potrebbe così battagliare con l’olandese Lonneke Sloetjes (126) e con la cinese Zhu Ting (119), attenzione alla brasiliana Tandara Caixeta (113) e alla russa Kseniia Parubets (101) mentre la russa Nataliya Goncharova (119) ha dovuto abbandonare la competizione a causa di un infortunio alla spalla sinistra. Intanto uno sguardo al prossimo traguardo. La terza fase prevede la composizione di due gironi da tre squadre ciascuno, si ripartirà da zero (non verranno considerati i risultati ottenuti in precedenza) e le prime due accederanno alle semifinali incrociate. La composizione dei due gruppi verrà definita tramite un sorteggio. Il sorteggio non sarà libero ma seguirà dei paletti ben precisi. Nello stesso gruppo non possono finire tre squadre provenienti dallo stesso girone della seconda fase.

RISULTATI SECONDA FASE:

Turchia-Russia 0-3, Bulgaria-Stati Uniti 0-3, Italia-Azerbaijgian 3-0, Cina-Thailandia 3-0, Bulgaria-Russia 1-3, Turchia-Stati Uniti 0-3, Cina-Azerbaijgian 3-0, Italia-Thailandia 3-0.

Programma di Mercoledì 10 ottobre: Turchia-Azerbaijgian, Bulgaria-Thailandia, Italia-Russia, Cina-Stati Uniti.

Programma di Giovedì 11: Bulgaria-Azerbaijgian, Turchia-Thailandia, Italia-Stati Uniti, Cina-Russia.

Classifica: Italia 21, Stati Uniti 19, Cina 18, Russia 18, Thailandia 10, Turchia 9, Bulgaria 6, Azerbaijgian 6.