Volley – Cime Careddu, sconfitta in trasferta A San Mauro si impone la Folgore

La Pallavolo Valle Belbo Cime Careddu Reale Mutua ha subito una nuova sconfitta esterna sul campo della Folgore San Mauro, che si è aggiudicata il confronto per 3-0 ed ha superato le canellesi in classifica, relegandole al penultimo posto.
Purtroppo le gialloblu hanno saputo opporsi in maniera efficace alle torinesi padrone di casa soltanto nel secondo set, perso comunque per 25-23 dopo una lotta punto a punto, mentre negli altri due parziali la differenza in campo è apparsa evidente. In entrambe queste frazioni, le ragazze di Canelli hanno sbagliato l’approccio, partendo in maniera molto negativa e concedendo alle avversarie un ampio margine di punti che non hanno saputo più recuperare, anche a causa di molti errori che hanno vanificato le possibilità di rimonta.
Non sono bastati quindi i 22 punti di Dal Maso, servita con continuità da Ghignone, a tenere a galla le gialloblu, che subiscono la 4° sconfitta consecutiva, dopo il successo della prima giornata. La sconfitta è stata netta e non lascia adito a molte recriminazioni da parte della PVB, che deve archiviare la prestazione negativa e lavorare in vista dei prossimi confronti, che si preannunciano molto impegnativi. Infatti, in vista c’è la trasferta a Cuneo, contro la giovanile della squadra di serie A1 e poi tra due settimane ci sarà lo scontro in casa contro la forte AlbaVolley.
La sconfitta peggiora la classifica, con la Pvb Cime Careddu Reale Mutua che scivola al penultimo posto, 1 punto dietro Novi e 2 da un quartetto di squadre.

Folgore San Mauro 3
Pallavolo Valle Belbo 0
(25-21 / 25-23 / 25-19)
Pallavolo Valle Belbo: A. Ghignone 4, Brusaschetto 5, Zerbinatti (L), Martire (L2), S. Ghignone 1, Cerutti 1, Pavese, Dal Maso 22, Marinetti 2, Mogos 2, Di Massa, Passera 2, Marengo. All. Trinchero