Voglia di terme per il benessere e il relax

Arrivano i primi freddi, nel giro di qualche settimana in montagna arriveranno anche le prime nevicate, e questo ad alcuni non potrà che far venire voglia di terme. Terme naturali all’aperto per godersi il calore nonostante il clima rigido, terme coperte, terme montane, terme cittadine…
La scelta è ampia e la salute ne beneficia subito. I vantaggi?
In primis, il momento di relax. Una vista stressante e frenetica non fa bene al corpo; spegnere i cellulari e concedersi qualche ora di silenzio e riposo ha tanti di quegli effetti positivi che si fa fatica ad elencarli tutti. Poi ci sono i lati positivi specifici delle acque termali, che aiutano a migliorare l’attività delle vie respiratorie, combattono gli stati infiammatori, fanno bene alla pelle grazie alla ricchezza di Sali minerali che contengono: zolfo, iodio, cloro, ferro, elementi di calcio e altre microsostanze. Un momento rilassante, quindi, che fa bene a grandi e piccini, prevenendo anche alcune delle malattie tipiche dell’inverno (come raffreddori, sinusiti ecc.)
Benefici anche i massaggi con i fanghi termali, una miscela di argilla e acqua ricca di minerali che produce le condizioni ideali per lo sviluppo delle microalghe dotate di proprietà curative, ideale per reumatismi, osteoporosi ecc.
Alcune particolari patologie possono rendere le terme controindicate, per sicurezza, se si ha il dubbio, sarebbe meglio prima chiedere al proprio medico.