Urbanistica, appuntamenti in presenza

Come ben noto, l’emergenza Covid ha imposto il rispetto di tutte le normative vigenti in materia di precauzione e di contenimento della pandemia, comportando, purtroppo, la necessità di limitare al massimo i contatti personali. Considerato che ora si possa finalmente ritornare, se pur nel rispetto di tutte le eventuali attenzioni che saranno necessarie, a ricevere di persona i professionisti e gli utenti che necessitino un confronto con i funzionari tecnici incaricati del Settore Urbanistica e Attività produttive per informazioni e per i necessari confronti sulle pratiche, si informa che a partire da lunedì 11 luglio 2022, tutte le richieste di appuntamento con i servizi e i funzionari del Settore Urbanistica e Attività Produttive del Comune di Asti saranno gestite in presenza.

La richiesta di appuntamento (attraverso l’Agenda digitale Settore Urbanistica e Attività produttive raggiungibile al seguente link: https://astibook.it/) e gli orari attualmente prenotabili, rimarranno invariati. La durata massima dell’appuntamento richiesto da parte del singolo professionista permane pari a 30 minuti: sull’Agenda digitale è, infatti, possibile bloccare sino a massimo 2 slot temporali di 15 minuti l’uno, nel medesimo giorno. Qualora fosse necessario ulteriore tempo, si dovrà procedere con la prenotazione di un nuovo appuntamento in altro giorno, in modo da permettere una maggior fruibilità dell’Agenda da parte del maggior numero di professionisti possibile.

Al fine di permettere un’efficace organizzazione degli appuntamenti, d’ora in poi si richiede cortesemente a chiunque intenda prenotare un appuntamento di specificare, all’interno del campo “Oggetto dell’incontro”, tutte le pratiche e/o questioni che intende condividere e sottoporre all’attenzione degli uffici:

  1. in caso di pratica già presentata/in corso, in questo modo l’appuntamento sarà preso in carico direttamente dal funzionario che già sta seguendo la medesima;
  2. in caso di nuova pratica: si chiede di specificare in capo al campo “Oggetto dell’incontro” la frase “NUOVA PRATICA”.

Il Sindaco Maurizio Rasero dichiara: “Comprendendo la necessità di un pieno confronto tra cittadini e operatori con gli uffici comunali, da oggi torniamo agli incontri in presenza, come in epoca pre-Covid 19, da organizzare, però, su appuntamento”.

L’Assessore Monica Amasio precisa: “Ritengo che la riapertura degli uffici al pubblico,  su appuntamento, sia un passaggio fondamentale per avere confronti più snelli tra i nostri uffici e i professionisti nonché i cittadini medesimi. Sin da oggi, lunedì 11 luglio, infatti, sarà possibile recarsi, all’orario prenotato, presso la Sala Riunioni del Settore Urbanistica posta al primo piano di Palazzo Mandela anziché effettuare l’incontro in videoconferenza (possibilità che comunque permane in caso di volontà specifica del richiedente)”.

In considerazione dell’attuale situazione epidemiologica, consigliamo cortesemente a tutti coloro che si recheranno agli appuntamenti in presenza di indossare un’idonea mascherina protettiva.