Un ottimo anno il 2019 per la Croce Verde di Nizza Monferrato

Numeri importanti per la Croce Verde di Nizza Monferrato, che si è lasciata alle spalle un 2019 davvero produttivo.
L’associazione nicese, infatti, nell’anno passato ha effettuato 8873 interventi, in cui sono stati accompagnati 11168 pazienti, percorrendo 404177 chilometri complessivi. La Croce Verde di Nizza Monferrato dispone di 5 autoambulanze, di cui due sono destinate al primo soccorso. A queste si aggiungono 9 automezzi dotati di sollevatore per carrozzelle, per i pazienti non autosufficienti e 2 autovetture per i pazienti deambulanti. Nel 2019 hanno collaborato con la Croce Verde nicese anche giovani ragazzi e ragazze, aderendo ai due progetti di servizio civile “Io per te” e “Una parola e un sorriso”. “Un anno in Croce Verde ci ha insegnato molto. Siamo cresciuti e consigliamo a tutti questa bellissima esperienza”, raccontano. Grazie alla solidarietà dei cittadini nicesi e dei paesi limitrofi, l’associazione ha ricevuto oltre 7mila euro. Oltre 5mila euro, invece, sono stati raccolti attraverso le raccolte fondi svolte durante il 2019. Sono in corso i lavori per la costruzione della nuova sede sociale, per la quale hanno dimostrato grande sensibilità le ditte Ebrille Srl e Geovita Srl, oltre alla cittadinanza.
“Ringraziamo tutti coloro che stanno contribuendo, con le loro offerte di qualsiasi entità e a seconda della propria disponibilità, alla realizzazione della nostra nuova sede”, spiegano dalla Croce Verde. La somma di oltre 13mila euro, ricevuta tramite 5 per mille, sarà destinata alla parziale copertura del costo dei serramenti della nuova sede sociale.