Un Capodanno gustoso ad Asti con i cuochi itineranti italiani

Il 2020 si avvicina, e se è vero che ancora non tutti hanno fatto programmi per il Capodanno, ad Asti l’evento è già organizzato. L’ appuntamento è in Piazza San Secondo; gli stand gastronomici, ricchi di piatti tipici e gustosi, apriranno già il 30, in modo da regalare una tre giorni all’insegna del gusto e del divertimento. La proposta è arrivata dall’Associazione Italiani Cuochi Itineranti, ed è stata subito approvata dal Comune. Una tensostruttura riscaldata permetterà a tutti di godersi deliziose prelibatezze senza subire la morsa del freddo. Un ambiente accogliente pensato apposta per grandi e piccini.
La notte di San Silvestro sarà all’insegna della musica, dalle 21.30 ci saranno gli Yum in concerto, poi alle 23 special guest Franco Branco DJ. Allo scoccare della mezzanotte ci sarà un brindisi con spumante e panettone.
Il primo gennaio, a partire dalle 15, sarà la volta del Capodanno dei bambini: spettacoli e animazione allieteranno i piccoli presenti per iniziare al meglio il 2020.
Gli YUM sono una band funky/soul/r&b che propone un sound decisamente black, in tutte le sfumature possibili. Nati nel 2016, dopo un lungo percorso musicale sotto il nome Thomas, il gruppo ha aggiunto all’organico una sezione di fiati e armonie vocali, ottenendo nelle loro composizioni un sound omogeneo e ricco che non trascura il groove e richiama il soul/funk.
I riferimenti della band sono da ricercare decisamente in area Black, da Stevie Wonder e Curtis Mayfield passando per gli War, senza dimenticare i riferimenti più “accademici” come gli Steely Dan. Dopo, a riscaldare il pubblico in piazza prima del rintocco della mezzanotte, toccherà a Franco Branco Dj, il dj del mare, originario di Alassio, pronto a caricare la folla con la sua musica.