Cultura e Spettacolo

“Tosca” Ultimi biglietti!

Ultimi biglietti per “Tosca”, grande opera che la Lirica Tamagno mette in scena venerdì 26 gennaio alle 21 al Teatro Alfieri di Asti, in occasione del centenario della morte di Puccini, come evento fuori abbonamento della Stagione Teatrale.

Per questa storia di amore, morte e potere ambientata a Roma nel 1800, nell’atmosfera tesa che segue l’eco degli avvenimenti rivoluzionari in Francia, furono scritte pagine immortali da Giacomo Puccini sul libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica.

Il cast è importante, con il soprano bresciano Marta Mari, nella parte della protagonista. Lo scorso anno le ha regalato intense soddisfazioni con il tour in Italia delle Nozze di Figaro di Mozart, dove era la Contessa, mentre in estate a Cagliari si è fatta apprezzare nel ruolo di Micaela nella Carmen di Bizet e non le sono mancate esibizioni su palchi internazionali come al Festival del Gran Teatro Nacional di Lima in Perù.

Accanto a lei, nei panni del pittore Mario Cavaradossi, ci sarà il tenore veneto Walter Fraccaro, applauditissimo Turiddu nella Cavalleria Rusticana di Mascagni alla stagione estiva di Sassari e poi a Reggio Calabria in un altro capolavoro del melodramma come Pagliacci di Leoncavallo. Completa il trittico eccellente Alberto Gazale, baritono eclettico, qui nella veste del barone Scarpia.

Oltre a Mari, Fraccaro e Gazale completano la compagine vocale Andrea Porta (sagrestano), Davide Procaccini (Cesare Angelotti), Carlo Checchi (Spoletta) e Gabriele Barinotto (Sciarrone). Nicolò Jacopo Suppa dirigerà l’orchestra Bartolomeo Bruni, partecipano all’allestimento i cori Francesco Tamagno e San Gregorio Magno.

Per la scenografia saranno utilizzati i fondali di carta dipinta risalenti ad inizio ‘900 e ritrovati nel 2017 nei magazzini di Vittorio Bertone, storico impresario teatrale piemontese.

Prevendite biglietti (40 euro platea, barcacce, palchi, ridotto 35 euro; loggione 28 euro, ridotto 25 euro) presso la cassa del Teatro Alfieri, aperta il martedì e il giovedì dalle 10 alle 17 e il giorno della rappresentazione dalle 15, e online su https://www.bigliettoveloce.it/spettacolo?id=6064