Serie A – Al Torino arriva Mandragora

E’ arrivato in prestito dalla Juventus ed è uno dei principali colpi di mercato di questo gennaio granata non proprio sfavillante. Si tratta di Rolando Mandragora, giocatore napoletano cresciuto nel Genoa e con un passato in Pescara, Crotone e Udinese. Il prestito durerà 18 mesi, con un contratto quindi che scade a giugno 2022. 

Ottimiste e piene di voglia di fare le sue prime parole con la maglia del Torino, dopo le visite mediche di rito: “Sono molto contento di essere qui, e appena è arrivata la proposta ho accettato volentieri. Parliamo di un club ambizioso, con grande storia alle spalle. E’ stata davvero una scelta semplice. Vengo qui con grande voglia in più conosco la maggior parte del gruppo, da Izzo a Baselli, a Zaza… Sarò felice di conoscere anche gli altri. Non vedo l’ora di poter iniziare, l’infortunio è ormai alle spalle, mi sento bene e non vedo l’ora di mettermi a servizio della squadra. Scelgo il 38 come numero di maglia perchè è quello che porto sempre con me da quando sono in serie A”.

Mandragora potrebbe non essere l’unico bianconero ad approdare alla corte di Cairo. Pare che Daniele Rugani infatti sia ai ferri corti con il Rennes, società francese in cui attualmente si trova in prestito, e sarebbe interessato a tornare a Torino, sempre in prestito, per andare a giocare sull’altra sponda del Po. 

Addio di peso, invece, sul versante Juventino. Dopo l’approdo di Mario Mandzukic al Milan ora è la volta anche si Sami Khedira di lasciare la corte di Andrea Agnelli. Obiettivo finale del nuovo viaggio Berlino, dove diventerà un giocatore dell’Hertha, in Bundesliga. 

Un contratto da due anni e mezzo senza indennizzi per la Juventus, attraverso cui però il giocatore scioglierà il contratto che lo avrebbe legato ai bianconeri fino al 30 giugno, alleggerendo così il monte ingaggi, cospicuo, di questa stagione. 

Sami Khedira lascia la Juventus dopo cinque anni e mezzo, gli ultimi due particolarmente funestati dagli infortuni. 145 presenze totali tra campionato e coppe, e 21 gol. Nel suo palmarés in bianconero fanno bella mostra di sé 5 scudetti, 3 Coppe Italia, 3 Supercoppe Italiane.

Post expires at 4:09pm on Sunday May 2nd, 2021