AttualitàSport

Semifinali

15 Marzo 2024

Emozioni e brividi nell’impianto Asti Padel di Via Gerbi. Per quasi tutti e quattro gli incontri di semifinali c’è voluto tutto il turno di 90 minuti per decretare le squadre vincitrici.

Solo Russo Auto, nella serata di mercoledì 13, ha avuto la meglio su Quelli del DGM col risultato di 2 a 0, tuttavia le due coppie Alciati/Liuni e Alciati/Montalbano hanno fatto sudare gli imbattibili Busato/Draetta, soprattutto nel primo set in cui DGM riesce a portarsi avanti sul 3-1 per poi però perdere 5 game di fila.

Guarda l’incontro su Youtube: APT – Semifinale – Russo Auto vs Quelli del DGM

Nella stessa serata, ma nel campo a fianco, si è disputato l’incontro che ha regalato maggiori emozioni, quello tra Asados e Spadèl. Gli Asados partono subito forte con la coppia Baseggio/Raselli che porta a casa il primo set per 6-4 contro l’unica coppia disponibile degli Spadèl, ovvero Crispoltoni/Fogliati. Nel secondo set si ribalta la situazione: sul 3-0 in svantaggio Raselli deve abbandonare il campo per infortunio e l’ingresso a freddo di Barbarino regala il 6-0 agli Spadèl. Nel terzo set Crispoltoni/Fogliati sembrano avviati ad una facile vittoria ma sul 2-5 un esausto quanto indomabile Baseggio (che passerà agli annali per aver introdotto la rovesciata nel padel) sprona la squadra e grazie ad un Barbarino trasformato che non sbaglia più un colpo, gli Asados si portano sul 5-5 e quindi sul 6-6, costringendo gli avversari al tie-break. Ultima parte di gara ancora equilibratissima, punteggio sempre incerto fino all’ace finale di Fogliati che, col 7-5, regala il passaggio alla finale per il quinto posto agli Spadèl.

Guarda l’incontro su Youtube: APT – Semifinale – Asados vs Spadèl

Anche nella serata di giovedì 14 entrambi gli incontri si sono dovuti risolvere al terzo set. Sul campo 4 “Pa.Pas” abbiamo assistito per la terza volta alla sfida F.T.P. Soc. Coop.-Eagles, con i primi che finalmente possono schierare il proprio top-player Butticè che nel primo set scende in campo con il maggiore dei fratelli Pellitteri, ovvero Chicco, mentre le “aquile” come al solito schierano la coppia inossidabile Cavallaro/Fasolin. Parte bene FTP con un break nel primo giro di servizi, ma gli Eagles recuperano in fretta e fanno un altro break decisivo per il 6-4 finale. Nel secondo set Chicco lascia spazio al fratello Diego e si ripete il risultato del primo, ma a parti inverse, con gli stessi break e lo stesso risultato però a favore di FTP. Nel terzo set Cavallaro/Fasolin forse incominciano ad accusare la stanchezza e Butticè/Pellitteri D., coadiuvati anche da un paio di episodi fortunati, chiudono la frazione 6-2 per la conquista della finale per il quinto posto.

Guarda l’incontro su Youtube: APT – Semifinale – F.T.P. Soc. Coop. vs Eagles

Sul campo 3 “Banca di Asti” Format srl si presenta con Guttadauro/Incarnato che devono invece affrontare I Puntazos al completo. Nel primo set Bianco/Fassio vincono con un bel 6-3, mentre nel secondo Cavallero/Ruscalla cedono per 6-4 dopo oltre mezz’ora di gioco effettivo. Nel terzo set rientrano Bianco/Fassio ma questa volta è la coppia di Format ad avere la meglio per il 2-1 finale e per l’accesso alla finalissima di domenica 17 marzo, alle ore 18.30 sul campo 3, contro i favoriti Russo Auto.

Guarda l’incontro su Youtube: APT – Semifinale – Format srl vs I Puntazos

Sempre domenica alle ore 17 si disputeranno tutte le altre finali: sul campo 2 dell’Asti Padel gli Asados e gli Eagles si giocheranno il settimo posto, mentre sul campo 3 ci sarà la finale per il quinto posto tra F.T.P. Soc. Coop. e Spadèl. Sul campo 4 finale per l’ultima piazza del podio tra Quelli del DGM e I Puntazos.

Premiazioni venerdì 22 marzo dalle ore 19 presso la Caffetteria Mazzetti.