Scuola calcio – Tempo di tornei per Canelli SDS

Per il Canelli San Domenico Savio 1922, quello passato è stato un weekend improntato alla crescita del settore giovanile. I pulcini 2008 di mister Pasquino e gli esordienti 2006 di Marchiò hanno infatti partecipato a due diversi tornei dove hanno potuto sperimentare situazioni di gioco differenti rispetto ai campionati di appartenenza. La squadra 2008 ha dato il via all’ 8° Academy Cup ad Orbassano raccogliendo buoni risultati. Il percorso dei ragazzi del Canelli è cominciato con una netta vittoria per 4 a 0 contro la squadra ligure del Taggia. Le due partite seguenti, contro Torino e Sisport Academy Juventus, sono state più equilibrate ed entrambe sono terminate con una vittoria di misura, 1 a 0, per le squadre torinesi. Aldilà dei risultati, Pasquino è soddisfatto in particolare dell’esperienza accumulata dall’aver giocato con squadre di maggior blasone: «Abbiamo giocato tutte partite equilibrate e risolte da piccoli errori che alla fine hanno fatto la differenza. Per noi è stata una bella esperienza, importante perché ci siamo misurati con forze diverse da quelle con cui di solito giochiamo in campionato. È meglio perdere di misura una di queste partite che realizzare una vittoria con tanti gol in campionato, insegna di più ai ragazzi».
Gli esordienti 2006, invece, sono stati impegnati in un triangolare amichevole con Acqui Calcio e Alfieri Asti. Il Canelli, bravo a sfruttare le occasioni e lucido sotto porta, ha portato a casa due vittorie per 1 a 0, entrambi i gol sono stati segnati da La Fleur. Anche l’istruttore dei 2006, Marchiò, è soddisfatto del valore, in termini di esperienza accumulata, di questo torneo: «Per noi del Canelli SDS è stato un buon test match. Di solito giochiamo partite ad 11 ma tornare a giocare a 9 ci ha permesso di confrontarci con diversi ritmi partita e spazi».