AttualitàNotizie dalla Luna

SCIARADA PRODUZIONI – Presentazione Portfolio

Sciarada produzioni non è altro che la concretizzazione del progetto principale di Asti Film Festival, ossia la costituzione di uno “Stabile” del Cinema che garantisse nuove opportunità alle produzioni indipendenti per sviluppare progetti filmici sul territorio astigiano. A partire dalla prima edizione nel 2011, è sempre stato individuato come uno degli obiettivi principali.

Registi e produttori hanno iniziato a guardare verso Asti con sempre crescente attenzione. Giorgia Cecere ha realizzato nel 2014 il lungometraggio In un posto bellissimo, con Isabella Ragonese e Alessio Boni.

Nel 2018, dopo la collaborazione con Roberta Bellesini e Orlantibor Edizioni nella produzione de La ricetta della mamma di Dario Piana (tratto dall’omonimo racconto di Giorgio Faletti), è stato realizzato il cortometraggio Quasi Immobili di Fabio Bastianello, con Andrea Bosca, Chiara Buratti, Simone Coppo e Isabella Tabarini. Nella crew tecnica, gli astigiani Mattia Capone, Elena Barberis, Irene Castrogiovanni, Alessandro Garelli, Giacomo Graziano, Lorenzo Marocco, Valerio Oldano.

Dopo la sosta forzata del 2020 a causa della pandemia e dei lockdown, tutti i progetti temporaneamente accantonati si sono progressivamente evoluti.
Nel 2021 è stata sostenuta la realizzazione del documentario Route to Valhalla di Fabio Bastianello, da cui è stato tratto il videoclip musicale Revenant di Lambstone Inoltre le edizioni 2021-2022 di Asti International Film Festival hanno offerto la possibilià di stabilire nuove connessioni artistiche.
Con Gianni Miroglio è stato sviluppato il progetto del cortometraggio Venere mobile(2023).
Ad oggi distribuito in oltre cento Festival in tutto il mondo, in semifinale al Premio Riviera (Bardolino- Lago di Garda, 4 luglio), selezionato in concorso nel Festival Internazionale ATHVIKVARUNI di Chennai (India – 10 luglio), inserito nel programma degli eventi presso il Terre da Film Festival (Canelli 4-6 luglio) e il Lamezia International Film Festival. Notizia

Nel 2024 è stato co-prodotto il cortometraggio La ragazza delle gardenie di Christian Olcese, con Marta Gastini e Francesco Patanè e produzione esecutiva di Giovanni Robbiano. Con Christian Olcese ed Edoardo Nervi è nata la sinergia che ha permesso a SCIARADA di fornire inoltre il proprio piccolo contributo per la post produzione del loro documentario:

ELIA – Un racconto di mare per il mare Tra il lavori in produzione, la versione estesa del doc GOLIA di Edoardo Nervi vincitore del Premio speciale Reale Mutua ad Asti International Film Festival 2023).

Da quest’anno SCIARADA ha attivato il suo progetto di distribuzione indipendente. Saremo lieti di poter lavorare per SERVITORI DI STORIE di Valerio Marcozzi, con Giuseppe Diano, Barbara Eforo, Diego Casale, Federico Clerico, Andrea Robbiano e Valentina Reggio

Il lavoro non è ancora finito! SCIARADA ha iniziato la pre-produzione di tre progetti:

  • il cortometraggio VITA NOVA di Gianni Miroglio
  • il cortometraggio COME LUPI NEL BOSCO di Riccardo Costa
  • il lungometraggio A TESTA ALTA di Andrea Bosca

E noi non vediamo l’ora di vedere tutti i lavori futuri!!!