Sport

Sabato torna in campo l’Under 19 ripartendo alla “Valletta” con il San Domenico Savio


con il San Domenico Savio
MONCALVO BEFFATO AD ASTI NEL DERBY COL DON BOSCO ASTI (3-2)
Decide un gol in pieno recupero dopo il sorpasso ospite grazie alla doppietta di Rossi
Moncalvo Calcio va sotto, ribalta la partita e poi subisce il controsorpasso con la beffa della
sconfitta nell’extra time. Derby amaro ad Asti contro il Don Bosco (3-2) che spinge i biancorossi al
fondo della classifica di Prima categoria (girone G). Rimandato nuovamente il primo punto del
2024 per la squadra del presidente Manuel Bosco.
Sul sintetico di Asti nel primo tempo si vedono occasioni e gol, con le prime all’undici aleramico
(la più pericolosa con Gioele Bragato) mentre ai locali va il vantaggio che giunge sugli sviluppi di
un calcio d’angolo al minuto 24 con inzuccata di Cantarella.
Nella ripresa il Moncalvo ha il merito di essere subito propositivo e pareggiare le sorti. Minuto 8 ed
azione fotocopia a campi invertiti: corner e colpo di testa vincente di Lorenzo Rossi. Altri venti
minuti ed ecco il bis di “Lollo” Rossi questa volta con una punizione dal limite procurata da Simone
Giardina.
Tanto biancorosso sul rettangolo con altre conclusioni portate già prima da Matteo Valenzano e
Besar Tabaku. Quest’ultimo macchia la propria prestazione con il rosso che lascia in nove i suoi
compagni visto che nella stessa circostanza subisce il secondo giallo il compagno Roland Kapllani,
fino a quel momento positivo. In nove contro dieci gli ospiti subiscono il pari in maniera sfortunata:
42’ un colpo di testa di Edoardo Defendini mette fuori gioco il proprio portiere. La beffa si
concretizza nel terzo dei sei minuti di recupero con il diagonale del subentrato Dogliero (48’) che
supera Matteo Vapore e con cui il Don Bosco mette la freccia.
Domenica i ragazzi del tecnico Marco Farello affronteranno la seconda trasferta consecutiva
attesi questa volta a San Salvatore (alle 14,30) dal Monferrato, capace già di imporsi all’andata a
Moncalvo.
Ma alla “Valletta” si giocherà comunque il prossimo fine settimana con la ripresa del campionato
provinciale Under 19 che sabato (alle 15) propone alla prima di ritorno il derby provinciale con il
San Domenico Savio Asti. I ragazzi diretti da mister Elvis Duò si presentano dopo aver virato al
terzo posto in graduatoria, a due soli punti dalla coppia al vertice.
La Juniores, nel frattempo, sabato ha dato vita ad una nuova amichevole sul campo amico
incrociando e superando i pari età del Città di Casale (3-2). Incontro segnato da un primo tempo a
senso unico chiuso sul triplice vantaggio grazie ai gol di Emanuele Ranco, Arbri Mulaj e
Francesco Ferro.