Sabato 7 concerto con musiche medioevali

Sabato 7 dicembre , ore 21,15 Palazzo Ottolenghi concerto dei Canavasium Moyen Age sulla Natività nel Medioevo. Le Musiche, Le Liriche, I Canti nel mondo medievale dal 1200 al 1400

Attraverso brani musicali tratti da alcuni dei manoscritti medioevali più importanti: Cantigas de Santa Maria, Livre Vermeil, Laudario di Cortona, Codice Magliabechiano, Codex Calixstinus, Oxford Bodleian Library, London British Library, Faenza Codex, musiche del 1400, sarà possibile ascoltare le danze, le ballate, i canti che si sentivano nelle corti e durante le feste e essere trasporti in un mondo che ha rappresentato e rappresenta la nostra storia.

Si passerà dalla antica monodia alla più complessa polifonia, secondo un percorso guidato da antiche sonorità che gli strumenti sapranno fare cogliere. Le esecuzioni riguardano la “musica colta” che veniva eseguita nei castelli, nei palazzi e presso le antiche famiglie nobili, dove menestrelli, trovatori, trovieri esercitava l’arte del suonare, cantare e recitare.

Sonia Cestonaro Diplomata in Oboe presso il Conservatorio di Novara e nel diplomino in pianoforte presso il Conservatorio di Cuneo. Ha iniziato l’attività concertistica in qualità 1° oboe collaborando con varie orchestre: “L’Orchestra da Camera del Piemonte”, “L’Orchestra Giovanile di Torino”, “L’Orchestra da Camera di Aosta”, “L’Orchestra Sinfonica Eporediese” e facendo parte dal 1991 al 1996 dell’”Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste” diretta da Lino Blanchod con la quale ha partecipato a vari concorsi nazionali e all’estero (Spagna) dove il gruppo si è sempre classificato al primo posto. Ha collaborato con diversi gruppi e formazioni cameristiche: “Jeunesse Armonia Ensemble” di Torino, “Blaser Quintett” di Cuneo, “Quintetto fiati Harmonie Ensemble” di Aosta, Quintetto fiati e pianoforte “Melos Art Ensemble”. Ha partecipato a vari corsi di perfezionamento quali: Corso di perfezionamento Tecnica ed interpretazione oboistica con il M° B. De Rosa a Loano, Master Class con il M° H. Schellenberger presso la Scuola di Musica di Fiesole, Corso di perfezionamento orchestrale diretto da R. Renzetti a Lanciano, Corso di perfezionamento annuale in oboe presso il Conservatorio di Lugano tenuti dal M° H. Elhorst.Dal 1990 è insegnante di educazione musicale e dal 2005 presso La Scuola Secondaria di primo grado di Pont St Martin su cattedra di sostegno. Svolge corsi annuali come insegnante ed animatrice musicale nelle scuole elementari in qualità di esperta esterna dal 1997 e dal 2008 con

Rinaldo Doro Dal 2003 ha iniziato a percorrere la strada della musica tradizionale avvicinandosi a nuovi strumenti come la ghironda, l’arpa celtica, i pifferi e i flauti irlandesi.

Dal 2006 fa parte dei gruppi di musica popolare tradizionale: “Ariondassa”, “Ombra Gaja” ed “Esprit Follet” con i quali svolge attività concertistica e di animazione sia in Italia che all’estero. Dal 2014 ha creato il gruppo di Musica Tradizionale Irlandese-Celtica “Glas Lora” suonando l’arpa diatonica (celtica), il Tin Whistle , l’oboe e le tastiere con il quale svolge attività concertistica.

Fa parte inoltre del gruppo medievale “Canavisium Moyen Age” composta da P. Lova, S. Cestonaro e R. Doro. Paolo LOVA Suona liuto medievale, ud, saze, liuti arabi, egiziani, lavta, citola, quinterna Ha studiato liuto medievale e mandolino barocco presso il Conservatorio Pedrollo di Vicenza e musica di insieme presso il Centro Studi Piemontese di Musica Antica di Biella con Davide Rebuffa., il Conservatorio Vivaldi di Alessandria e diverse Master class con Paul Beier, Francesco Marincola, Terrel Stone, Paul O’Dette, Stefano Albarello. Da anni si dedica alla ricerca storica di manoscritti antichi e alla loro trascrizione eseguendo in concerto musica medievale originale, creando particolari arrangiamenti che pur mantenendo la loro origine storica offrono all’ascoltatore un vero e proprio viaggio sonoro nel tempo.

Collaborazioni con: Giovanna De Liso, Stefania Priotti, Mauro Basilio, Elisa Fighera, Anna Siccardi, Tabitha Maggiotto, Ethel Onnis. Gabriele Francioli e Gianni Scarabottini, Artisti coro della Scala di Milano: Silvia Chiminelli, Olga Semenovai, Nina Almark ; Triaca Musicale: Mara Colombo, Maria Chiara Demagistri, Costanza Daffara, Patrizio Rossi.

Fondatore dell’Ensemble Pricipio di Virtù che ha vinto il premio Italia Medievale(ed. 2006) ed il Festival dei menestrelli di Offagna (ed. 2008). 2011 partecipazione al Festival Musique du Monde a Djerba (Tunisia)

Inf.: Intero € 15,00 – ridotto € 10,00Ingresso per i soci del C.F.A. € 1 Concerto del 15/2/2020 € 21 platea,barcacce,palchi – € 16 loggione ridotto, Per prenotazioni e inf. CFA– 14100 Asti – tel. 346 5761400 – 3484712443 Sede del concerto Palazzo Ottolenghi corso Alfieri 350