RUGBY – Il Monferrato stende anche il Bergamo

Il campionato è quasi finito e il Monferrato tiene comunque vivo il sogno promozione. Anche a Bergamo i ragazzi di coach Mandelli sono riusciti a guadagnare preziosi punti imponendosi per 37-26. Contemporaneamente il Lumezzante cade in casa del Rovato. Questo, terzo in classifica, rimane a tre punti di distanza mentre la capolista è adesso a dieci munti dai monferrini quando mancano solo due partite alla fine della stagione. Quella con Bergamo non è stata comunque una partita facile. I padroni di casa sono partiti con la marcia giusta e hanno trovato la prima meta dopo un quarto d’ora dall’inizio della gara. Il Monferrato però non patisce il passivo, tiene bene le redini del gioco e Recuperano grazie ad un doppio Rinero e a Brumana. A inizio ripresa ingresso dell’esordiente Under 18 Roda al posto di Carafa. Rinero ci mette pochi secondi per regalare, a pubblico e compagni, la tripletta. Sarà la sua ultima meta della gara perchè poco dopo è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per colpa di un colpo alla caviglia. Sul 7 a 34 c’è un calo di tensione dei piemontesi, a tirare fuori la testa sono i lombardi che tirano fuori la grinta e nel giro di poco riescono a concludere ben tre mete. Poco male perchè i colpi del Bergamo non fanno male al Monferrato, che porta comunque a casa la vittoria. Un po’ deluso a fine gara coach Mandelli per la chiusura di gara, molto soddisfatto invece per quanto visto in campo nei primi 50′.

Risultati 20a giornata: Chef Piacenza Rugby Club-Amatori R. Capoterra 36-7, Rugby Rovato Nordival-I Centurioni R. Lumezzane 16-13, Tutto Cialde Rugby Lecco-Amatori&Union Rugby Milano 58-19, Probiotical Amatori R. Novara-Amatori Rugby Genova 42-21, Asd Rugby Bergamo 1950-Asd Monferrato Rugby 26-37, Rugby Varese-Rugby Sondrio Sertori 29-33
Classifica: I Centurioni R. Lumezzane 92, Asd Monferrato Rugby 82, Rugby Rovato Nordival 79, Chef Piacenza Rugby Club 66, Asd Rugby Bergamo 1950 57, Tu