Riflettori sulle eccellenze del Piemonte

Regione Piemonte, Città di Torino e Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Turismo Torino e Provincia e VisitPiemonte, hanno lavorato insieme per riservare un’accoglienza speciale ai giornalisti di tutto il mondo giunti in città per seguire l’Eurovision Song Contest, il festival musicale più importante a livello continentale in programma al PalaOlimpico di Torino dal 10 al 14 maggio.

L’obiettivo è far conoscere loro il territorio e coinvolgerli nella comunicazione delle eccellenze turistico-culturali ed enogastronomiche di Torino e dell’intero Piemonte ai rispettivi lettori: dal ricco patrimonio di arte, storia e natura alla gastronomia di altissima qualità e tradizione vinicola, ai paesaggi straordinari che offrono una grande offerta di outdoor, sport e attività per il tempo libero e il relax.

Nel dare il benvenuto alle delegazioni dei vari Paesi ed ai 500 giornalisti accreditati, il presidente della Regione Piemonte l’assessore regionale alla Cultura, Turismo e Commercio ribadiscono che i grandi eventi sono il motore del turismo e dell’economia e, oltre a portare nuovi visitatori, rappresentano una cassa di risonanza nazionale e internazionale di grande rilievo che la Regione è felice di supportare in sinergia con gli altri enti.

Secondo il presidente lavorare insieme è fondamentale affinché Torino e il Piemonte possano andare lontano, recuperando una centralità in passato un po’ offuscata partendo dal fatto che non hanno una storia, ma “la storia” da raccontare, e questo è un valore aggiunto che crea una coreografia naturale meravigliosa per un evento straordinario. Il Piemonte vuole lavorare così, promuovendosi nel mondo attraverso i suoi eventi. Quello che è certo e si percepisce camminando per Torino è che la città in questo momento è il cuore dell’Europa, e anche qualcosa di più. E le ricadute dell’Eurovision sono enormi.

Il costo per il sistema locale è di circa 14 milioni, ma le ricadute per il territorio sono stimate in 6-7 volte l’investimento. 

L’Eurovision Song Contest

Tornato in Italia dopo Roma 1991 grazie alla vittoria ottenuta dai Maneskin lo scorso anno a Rotterdam, l’Eurovision Song Contest vede la partecipazione di 40 Paesi e sarà trasmesso in diretta da Rai Uno e dai principali canali televisivi europei ed extraeuropei. A condurlo Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika.

Il programma è così suddiviso: prima semifinale il 10 maggio, seconda semifinale il 12 maggio 2022 e gran finale sabato 14. Italia, Spagna, Germania, Francia e Regno Unito gareggeranno soltanto alla finale, gli altri Paesi disputeranno prima le due semifinali. La Russia è stata estromessa.

L’Italia sarà in gara con Mahmood & Blanco. I due ragazzi proporranno “Brividi”, la canzone con la quale hanno trionfato all’ultimo Festival di Sanremo.

Il palco sarà “ecologico”: al centro un sole fatto di archi concentrici, mentre davanti ci sarà una piscina con cascata. Ci sarà anche una green room con giardino e piante, dove troveranno posto le delegazioni dopo le esibizioni.Videohttps://www.youtube-nocookie.com/embed/a8c6bxR9bwk?autoplay=0&start=0&rel=0

L’Eurovision Village

Il Parco del Valentino di Torino è la sede dell’Eurovision Village, spazio di intrattenimento aperto gratuitamente dal 7 al 14 maggio con un programma fittissimo che prevede più di 40 ore di concerti con artisti internazionali, nazionali e del territorio piemontese che spazieranno dal rock all’hip-hop, dalla world music all’elettronica. Inoltre, grazie a 200 testimonial e attivisti ogni giorno si parlerà di tematiche strettamente attuali e che costituiranno momenti importanti di riflessione. In quest’area troveranno posto anche i maxischermi per assistere in diretta alle serate della gara musicale, i punti ristoro, gli stand degli sponsor e delle istituzioni.

In quello della Regione Piemonte, dove saranno presenti a rotazione le Agenzie turistiche locali, si distribuiranno materiali illustrativi ed omaggi e verranno proiettati video promozionali.

Tutte informazioni utili per chi vuole venire a Torino sono su https://www.turismotorino.org/it/esperienze/eurovision-torino

Il Media Centre Casa Italia

Città di Torino, Regione Piemonte, Camera di commercio di Torino con VisitPiemonte e Turismo Torino e Provincia curano anche il Media Centre Casa Italia, allestito a Palazzo Madama dal 5 al 14 maggio.

Uno spazio di promozione di Torino e del Piemonte a disposizione dei giornalisti italiani e internazionali accreditati all’Eurovision Song Contest, attrezzato con postazioni di lavoro e dove è previsto un ricco calendario di attività tra interviste, incontri con musicisti e presentazioni del territorio.

In diversi momenti della giornata il programma Piemonte Tasting Experience proporrà degustazioni, aperitivi e merende sinoire con il coinvolgimento delle Agenzie turistiche locali, delle associazioni di categoria, dei Consorzi vitivinicoli e turistici, delle Enoteche regionali e dei Maestri del Gusto di Torino e provincia, i vini e i cocktail Torino doc, i formaggi Torino Cheese.

I grandi eventi del 2022

L’Eurovision Song Contest è il primo dei grandi eventi che caratterizzano la primavera-estate 2022 in Piemonte.

Nel giro di pochi giorni sarà la volta del Salone del Libro, del Giro d’Italia, dei Festival dell’Economia, del Giornalismo alimentare e dell’Outdoor, di Masters of Magic e delle manifestazioni inserite nel programma di Piemonte Regione Europea dello Sport 2022.