Ridere allunga la vita

Sarà una risata che vi seppellirà, dicevano negli anni ’70. In realtà pare proprio che ridere allunghi la vita. Non soltanto infatti chi sa ridere pare, dalle ricerche, possa campare fino a 7/8 anni in più, ma fa anche bene al cuore, che batte più forte e permette di stimolare il sistema vascolare. Quando si ride il corpo genera delle contrazioni che combattono la stitichezza e stimolano la produzione di succhi gastrici ed enzimi che favoriscono la digestione. E poi è anche vero che stimola la diuresi, come molti hanno provato a proprie spese (quella ridarella insistente che toglie il fiato e porta a far venir voglia di fare pipì).
La risata agisce anche contro lo stress fisico: quante volte è capitato che, di fronte ad un momento di tensione, si reagisca scoppiando a ridere e subito dopo sembra che vada meglio? Inoltre ridere crea gruppo, migliorando anche l’ambiente di lavoro o quello famigliare. Secondo gli studi, ridere e far ridere migliora la tua autostima perché smetti di valutarti troppo rigidamente e dai un minor peso al giudizio degli altri. E poi rilassa il corpo, agendo sul diaframma che è collegato con il sistema nervoso parasimpatico. Attraverso la risata introduci più ossigeno, utile per rendere più forte il tuo sistema respiratorio.
Infine, una buona notizia per tutti: ridere fa dimagrire. Ha gli stessi benefici di un’attività fisica e può portare a consumare anche 120 calorie!