Premio letterario Piazzalfieri 2021

Asti- Dal 16 gennaio, il via alla 6° edizione del concorso letterario promosso per valorizzare l’attualità della figura e delle opere di Vittorio Alfieri

Un gruppo di astigiani riuniti nell’associazione culturale di volontariato Tempi di fraternità ha ricostituito nel 2014 la Société des Sansguignon, la compagnia dei senza pregiudizi, ideata e voluta da Vittorio Alfieri.

Per valorizzarne l’attualità della figura e delle opere alfieriane la Compagnia dei Sansguignon organizza con il patrocinio del Comune di Asti e della Fondazione Centro Nazionale Studi Alfieriani, il “Premio Piazzalfieri“, concorso letterario dedicato quest’anno alla memoria di Carlo Gazzelli (poeta romano di nascita, astigiano d’adozione).

Ogni concorrente dovrà inviare entro il 31 luglio 2021 un proprio lavoro liberamente ispirato al passo dell’Equisse du Jugement Universel (1773). Sono istituite le seguenti sezioni: a) prosa (max 7mila parole); b) poesia in qualsivoglia forma, lirica o satira o testo per canzone (per un totale di ottanta versi); c) grafica tradizionale o digitale (max due lavori per tipo di tecnica, da inviare in pdf o jpg); d) corto (massimo 7 minuti) riservato esclusivamente agli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti, come singoli o gruppi. I lavori, rigorosamente anonimi e in formato word, vanno inviati all’indirizzo mail ass.tdf@libero.it indicando nell’oggetto la dicitura “al segretario del premio Piazzalfieri“.

Agli istituti scolastici eventualmente premiati è attribuito un premio in denaro di cinquecento euro, oltre, se richiesti, interventi didattici appropriati da concordare. I lavori saranno valutati da una giuria autonoma, che sarà resa nota entro il mese di agosto.

Ulteriori informazioni: 0141.653021 (Luisa Vigna, presidente), 0141.216642 (Gianfranco Monaca, vicepresidente), 347.43.417.67 (Giorgio Saglietti, segretario).