Peugeot, un 2018 in crescita

Il 2018 sta portando notevoli novità nella gamma Peugeot. Che si tratti di sportive, Suv, elettriche, ibride, familiari, cittadine, berline e station wagon, senza dimenticare i veicoli commerciali. In particolare il mercato delle utilitarie, però, si è dimostrato in grande in crescita nel corso dell’anno solare. La piccola 108, che dal 2014 ad oggi ha venduto in Europa oltre 242 mila unità, di cui oltre l’11% in Italia, si è anche dotata di un motore inedito.
Si tratta del nuovo propulsore VTi 72 che subentra al precedente VTi 68. Rispetto a questo è più potente (di 4 cavalli, per un totale di 72, a 6.000 giri/min), più efficiente (grazie all’aumento del rapporto di compressione, alla riduzione degli attriti, al nuovo sistema di ricircolo dei gas con l’EGR), ma anche più confortevole, in virtù di un diverso contralbero che riduce le vibrazioni. La motorizzazione è abbinabile ad un cambio manuale a cinque marce o al cambio robotizzato (ETG5). Inoltre, la vettura del Leone, si evolve anche negli allestimenti e nella dotazione, per essere sempre in linea con le richieste del mercato. Tra le novità ci sono anche le tinte metallizzate Blu Calvi e Green Fizz (disponibile anche per il tetto in tela della versione Top!, in abbinamento alla carrozzeria Bianco Lipizan, Grigio Gallium, Grigio Carlinite, Nero Caldera). Se dotata di cerchi in lega da 15”, la 108 Top! con tetto in tela Green Fizz ha anche i coprimozzi verdi. All’interno, il nuovo tessuto White Square Jusa sostituisce precedenti Carolight e Rayura sia sulla Berlina sia sulla Top! Inoltre, ci sono novità anche nella plancia ove sugli allestimenti Active ed Allure il colore è ora il nuovo Grigio Delice. Novità anche lato multimediale, dove lo schermo Touchscreen a centro plancia diventa capacitivo, comandabile quindi con il semplice sfioramento dello schermo ed integra la funzione di riconoscimento vocale. Il sistema Mirror Screen è ora compatibile, oltre che con l’ormai classico Mirror Link, anche con i protocolli Android Auto e Apple CarPlay. Viene poi introdotta dall’allestimento Allure l’illuminazione della strumentazione di colore bianco. L’aria primaverile di rinnovamento investe anche la versione 108 GT Line e la Serie Speciale 108 Collection. La prima, disponibile solo come cinque porte è acquistabile nei colori Rosso Scarlet, Bianco Lipizan, Grigio Carlinite, Grigio Gallium, Nero Caldera e nel nuovo Blu Calvi. In aggiunta, il look di 108 GT Line diventa ancora più sportivo grazie al nuovo tetto Blak Diamond presente di serie (disponibile a richiesta su 108 Active e Allure). Anche 108 Collection è ora acquistabile solo con carrozzeria cinque porte ed è ordinabile nelle tinte Bianco Lipizan, Grigio Carlinite, Grigio Gallium, Nero Caldera, Blu Calvi, Green Fizz. Le calotte degli specchi retrovisori esterni sono ora cromate, gli interni sono in tessuto Square Jusa (Green o Blu) ed il decoro della plancia Green Fizz o Blu Calvi. Tra le novità proposte dal gruppo PSA, salendo di categoria, si trova anche la Nuova 208 Black Line una Limited Edition dallo stile inconfondibile, in vendita sul mercato Italiano con una tiratura limitata a 1.200 esemplari. Proposta con carrozzeria tre e cinque porte – nelle 4 tinte Grigio Hurricane, Bianco Banchisa, Rosso Rubino, Nero Perla – Peugeot 208 Black Line è disponibile con le due motorizzazioni “cuore di gamma”: benzina PureTech 82 e diesel BlueHDi 75, entrambe guidabili anche da neopatentati. Inoltre, grazie alla tecnologia Mirror Screen, presente di serie, è una vettura sempre “connessa”. Questa tecnologia permette di interfacciare il proprio smartphone allo schermo del touch screen centrale presente in plancia grazie al protocollo Apple CarPlay o Android Auto, come già “visto” nel SUV 2008