Cronaca

Nuovo provvedimento espulsivo

Cittadino extracomunitario pluripregiudicato e più volte espulso accompagnato al CPR “Corelli” di Milano

Asti – Nella giornata di giovedì 4 Luglio u.s., durante l’attività di controllo del territorio, veniva rintracciato un cittadino extracomunitario di origini marocchine affetto da innumerevoli precedenti di polizia nonché più volte espulso ma inottemperante all’ordine di lasciare il territorio nazionale.

Trattandosi di soggetto senza fissa dimora e pericoloso, veniva messo a disposizione del Locale Ufficio Immigrazione che, a seguito approfonditi accertamenti ne constatava la sua irregolarità; per tale ragione il Prefetto della Provincia di Asti adottava un nuovo provvedimento espulsivo cui ha fatto seguito il provvedimento del Questore della Provincia di Asti di accompagnamento e trattenimento presso il CPR “Corelli” di Milano.

Tale situazione si è conclusa con il trasferimento presso la struttura del cittadino extracomunitario, cui farà seguito l’effettivo rimpatrio, che è stato coordinato dall’Ufficio Immigrazione con l’indispensabile ausilio della Radio Mobile di Asti.

Questo genere di attività di Polizia sono volte al contrasto delle condotte illecite in materia di immigrazione necessarie per garantire e soddisfare un sempre più crescente bisogno di legalità in un settore molto delicato.