Attualità

Nizza Monferrato, al Foro Boario “Per le donne con le donne: parole e fatti”

Sabato 16 e domenica 17 marzo 2024, presso il Foro Boario di Nizza Monferrato (in piazza Garibaldi) è in programma “Per le donne con le donne: parole e fatti”, iniziativa benefica in favore del progetto “Rinascita Donne”.



Incontri

Questione di civiltà

INCULTURA E NORMALITA’: un mondo migliore è possibile

Sabato 16 marzo 2024 dalle ore 15,30 alle ore 18,00
Nizza Monferrato – Foro Boario

1° incontro: LE FAMIGLIE

Educare, fin da piccoli, donne e uomini a rifiutare la violenza come strumenti per la soluzione dei problemi nella famiglia, nel lavoro, nella società

Saluti

  • Simone Nosenzo
    Sindaco di Nizza Monferrato
  • Sandra del Grieco
    Presidente Associazione di Solidarietà Rinascita OdV

Introduzione:

  • Maccario Liliana
    Rappresentante dell’Associazione di Solidarietà Rinascita OdV
  • Referente del Coordinamento di LIBERA di Asti
  • Rappresentante Associazione FUTURA – Nizza

INTERVENTI

  • Dott.ssa Daniela GRASSI – V. Presidente Regionale ACLI
    “Dove nasce l’umano”
  • Dott.ssa Sara CASTELLO – Pedagogista ed Educatrice
    “Violenza e normalità: quando i comportamenti sessisti sono causa di violenza.
    Educare i bambini nel rispetto e nella valorizzazione delle differenze”
  • Dott.ssa Elisabetta FIORA – Psicologa
    Psicologa Consultorio Familiare Asti
    “I danni sui minori storie di famiglie in difficoltà”
  • Dott. Alberto MALARA – Psicologo “La soffitta dei bambini”
    “Educarsi per educare: parole, modelli e neuroni specchio”
  • Presentazione del progetto “Liberi di Scegliere”

Moderatore:

  • Dott.ssa Daniela Grassi

V. Presidente Regionale ACLI con delega al Welfare e Immigrazione

Iniziativa finanziata con la partecipazione di Fondi regionali di cui alla L.R. 14/2007 per la Giornata della memoria delle vittime di mafia – Anno 2024

Con il patrocinio del Comune di Nizza Monferrato.


Questione di civiltà

“INCULTURA E NORMALITA’: un mondo migliore è possibile”

Domenica 17 marzo 2024 dalle ore 15,30 alle ore 18,00
Nizza Monferrato – Foro Boario

2° incontro: LA SOCIETA’

Educare alla legalità: il recupero dei beni confiscati ed il loro utilizzo a scopi sociali quale strumento contro la violenza mafiosa che genera disuguaglianze sociali.

Introduzione all’incontro:

  • Simone Nosenzo
    Sindaco di Nizza Monferrato
  • Sandra del Grieco
    Presidente dell’Ass.ne di solidarietà Rinascita OdV

INTERVENTI

  • Simone Barbiero -Referente Coordinamento Libera Asti
    “I beni confiscati e il loro utilizzo a scopi sociali”
  • Valter Malino – Sindaco di Dusino San Michele
    L’esperienza “L’Orto solidale”
  • Christian Orecchia – Sindaco di Moncalvo
    L’esperienza di “Cascina Graziella”
  • Miranda Prosio – Associazione Rinascita OdV
    Progetto “Rinascita Donne”
    gestione nel bene confiscato Cascina Graziella
  • Presentazione del progetto “Liberi di scegliere”
  • Dibattito

Moderatore:

  • Gionata Borin – Coordinamento Libera Asti

Iniziativa finanziata con la partecipazione di Fondi regionali di cui alla L.R. 14/2007 per la Giornata della memoria delle vittime di mafia – Anno 2024

Con il patrocinio del Comune di Nizza