Sport

MONCALVO COSTRETTO ALLA RESA ALLA “VALLETTA”

Non basta l’eurogol di Giardina ad evitare l’esordio amaro nel ritorno di Prima categoria
MONCALVO COSTRETTO ALLA RESA ALLA “VALLETTA”
Sconfitta di misura per mano dell’ambiziosa Frugarolese (1-2)
Inizia con una sconfitta di misura il girone di ritorno del Moncalvo Calcio, primo impegno ufficiale
targato 2024 in Prima categoria (girone G).
Oggi alla “Valletta” i biancorossi hanno messo anche in apprensione prima di cedere la posta
all’ambiziosa Frugarolese (1-2). Incontro che era pure iniziato in salita a causa del rigore fischiato
contro dopo sette minuti: il portiere Matteo Vapore intuisce il tiro dal dischetto di Cabella ma
nulla può sulla ribattuta. L’undici biancorosso è più propositivo che difensivo nonostante mister
Marco Farello abbia adottato un più coperto schieramento 5-3-2, mutando anche alcuni degli
interpreti. Maggiori le opportunità dei rischi. Così a taccuino finiscono Simone Giardina che
manda la palla sull’esterno della rete (21’) quindi ci prova Roland Kapllani dal limite (31’). Quindi
Stefano Cipollina fa le prove generali per il pareggio che giunge dopo un giro di lancette, al
minuto 40 con Giardina che scaglia dalla distanza un sinistro che spedisce la palla nell’angolo più
lontano. Il numero 10 aleramico come all’andata trova gloria personale contro la squadra
alessandrina.
Nella ripresa ancora i primi minuti sono fatali e riveleranno pure decisivi: al 6’ ancora e sempre
Cabella imita l’avversario Giardina e dal limite infila un tiro imparabile per Vapore. Frugarolese che
fa ruotare diversi suoi uomini e non rischia mai di capitolare se no al 34’ quando il subentrato Luca
Rocchi da centro area ha la giusta conclusione ma il portiere ospite si supera. Nell’immediata
azione seguente non porta a nulla la concitata mischia nell’area piccola. Moncalvo Calcio che
colleziona alcuni calci d’angolo ed almeno un paio di punizioni che, tuttavia, non portano al tiro.
Domenica (alle 14,30) sarà seconda di ritorno con il primo dei tre derby provinciali, quello di
Asti con il Don Bosco che attende la squadra del presidente di Manuel Bosco affronterà sul
sintetico del Campo 2 di via Marello.
Non sono ancora finite le vacanze per la squadra Under 19, almeno dagli impegni ufficiali. Infatti il
campionato provinciale di categoria inizierà solo l’ultimo week end del mese ma di fatto il gruppo
allenato da Elvis Duò non si è mai fermato e prosegue gli allenamenti. Sessioni intervallate da
test amichevoli come quello disputato sabato nella vercellese Bianzè dove gli Juniores biancorossi
si sono arresi ai locali (3-1), con gol ospite a firma di Emanuele Ranco.