Moncalvo, bene la Terza categoria

Moncalvo Calcio si regala il bis e festeggia la prima vittoria esterna nel campionato di Terza categoria. Quattro reti a Villanova per fermare il Mezzaluna (4-3) guadagnando la piena zona play off di una classifica che, dopo tre sole giornate, non può che essere provvisoria ma che giustifica l’entusiasmo che si respira nelle fila aleramiche. Gara che pare segnata già nel primo tempo grazie ai due sigilli di Carlo Barbero (alla seconda doppietta consecutiva) e dall’autorete dei locali. Risultato in ghiacciaia ad inizio ripresa con il poker firmato da Davide Burroni (tre centri in due partite). Vantaggio ampio ma tutto si complica dopo il secondo ravvicinato cartellino giallo comminato ad Alessandro Suman, che costringe in dieci i biancorossi e facilità la rimonta villanovese. Mezzaluna che sul 4-3 ha addirittura l’occasione di pareggiare ma, a tre minuti dallo scadere, il portiere Marco Ferro para il rigore del potenziale aggancio. Moncalvo che si stringe e chiude in attacco, tanto che prima del triplice fischio sfiora addirittura il quinto centro. Ferro eroe di giornata ma gli applausi sono per tutti i giocatori di un gruppo affiatato e coeso che il tecnico Cristian Rossi sta sempre più plasmando.

In attesa di comunicazioni ufficiali dalla Figc sull’eventuale sospensione del campionato il calendario domenica prevede il ritorno “alla Valletta” con Moncalvo chiamato ad incrociare il Mombercelli. Fischio d’inizio anticipato alle 14,30.

Addio Coppa Piemonte

Nel frattemo Moncalvo calcio aveva assolto all’ultimo impegno del triangolare di Coppa Piemonte, archiviato con una vittoria di misura sull’Annonese (2-1) con reti a firma di Barbero e Simone Giardina, che ha messo a segno la prima rete con la maglia biancorossa. Con tre squadre appaiate la squadra del presidente Manuel Bosco è stata eliminata per la peggior differenza reti

“Valletta” ancora tabù per 

la Juniores

Il campo amico resta ancora tabù per la squadra Juniores che dopo la prima gioia stagionale esce sconfitta “alla Valletta” nel primo derby provinciale con la Sca Asti (3-0). Ad inizio e sul finire del primo tempo le reti che puniscono i biancorossi dando forza agli ospiti che nella ripresa infilano il tris. Sono ancora una volta gli episodi a punire eccessivamente i ragazzi dei tecnici Massimo Orsogna ed Elvis Duò che proseguono comunque nel loro percorso di crescita. Prossima trasferta, anche in questo caso aspettando novità dagli organismi federali, ancora in terra torinese visto che i boys biancorossi sabato (alle 16) saranno ospiti del Lenci Poirino.