Mercatini ad Asti in via Cavour aperti fino alla Vigilia di Natale

Da sabato scorso Asti ha il suo tradizionale Mercatino di Natale, che rimarrà aperto fino alla Vigilia. Per la prima volta la location scelta è via Cavour, dall’incrocio con via Bofferio verso la stazione. L’idea è quella di attirare acquirenti nella zona, già ricca di negozi, in modo da offrire una scelta molto ampia, cercando di porre un freno e sostituire gli acquisti on line. Sulle trenta bancarelle allestite si possono trovare, come spiega il direttore di Confcommercio Claudio Bruno: “Un’ampia scelta di proposte e qualità tra hobbisti, artigianato, commercio e agroalimentare. Ci saranno bigiotteria, articoli natalizi e oggettistica, addobbi, dolci delle feste e non solo. Formaggi tipici, liquori Deco e grappe artigianali, giochi in legno, composizioni floreali dedicate al Natale, oli essenziali, prodotti tipici piemontesi, accessori, miele vino, salumi, prodotti agricoli e vin brulè, nocciole e dolci con nocciole, zafferano, oggetti in lana e ceramiche, ciondoli e borse, pendagli, bijoux e molto altro ancora”.
Per agevolare gli acquisti, per tutta la durata dei mercatini la via resterà chiusa al traffico, come dichiarato dal sindaco stesso, Maurizio Rasero: “Sarà possibile solo attraversarla in corrispondenza di via Brofferio e via Emanuele Filiberto, che resteranno aperte per non creare troppi disagi”.Torna anche l’iniziativa, già promossa in passato sempre da Confcommercio, ‘Sorriso e Cortesia’, realizzata insieme ai consorzi della Barbera e dell’Asti. Oltre alla cordialità dei commercianti aderenti il cliente potrà gustare, se vorrà, una coppa di Asti docg Secco o di Barbera. Le locandine dell’evento sono frutto della fantasia e della qualità artistiche si Antonio Guarene.