Mazda3 Hybrid: la nuova era

Una potente affermazione di design. Sicura di sè, vigorosa ed energica: Nuova Mazda3 crea una sensazione di dinamicità, elevando il movimento in una forma d’arte. All’interno, nessun particolare è stato trascurato. Un’ esperienza unica ti aspetta in un abitacolo costruito attorno a chi guida. Ogni dettaglio è stato progettato con cura pensando al guidatore ed agli occupanti dell’ auto. Attraverso l’approccio emozionale del designer, si crea una relazione di unità completa tra l’uomo e l’auto, lasciando il posto ad un’ esclusiva esperienza naturale e coinvolgente La quarta generazione della Mazda3 ha una concezione ancora più nuova delle precedenti e si mostra al pubblico anche nella sua versione ibrida. La Mazda 3 M Hybrid, disponibile nelle concessionarie da marzo 2019, è frutto di un progetto inedito ed esclusivo del marchio. Una qualità che inizia già dalla carrozzeria, gli esterni infatti riflettono la luca in maniera fluida, senza soluzione di continuità, grazie all’abilità artigianale dei maestri Takumi. Inoltre il nuovo telaio consente eccellenti doti di rigidità ed efficienza. Il tutto con il massimo della tecnologia disponibile: la sicurezza dell’I-Activsense, con il sistema intelligente di frenata che monitorano costantemente velocità e distanza dagli altri veicoli. Il display centrale widescreen da 8,8 pollici con un’operatività resa intuitiva e veloce dall’Hmi Commander. Il sistema di infotainment Mazda Connect con il sistema audio Bose dotato di 12 autoparlanti. Vari i tipi di allestimento: Evolve è il livello base e include cerchi in lega da 16”, climatizzatore bi-zona, sensori di parcheggio posteriori e infotainment compatibile con Apple Carplay e Android Auto: con display da 8,8”, navigatore e impianto audio a 8 altoparlanti. Executive aggiunge i cerchi in lega da 18”, i vetri posteriori oscurati, sensori di parcheggio anteriori e il sistema keyless Smart Key per aprire e chiudere l’auto e avviare del motore senza bisogno di tirar fuori le chiavi di tasca. Exceed aggiunge al pacchetto fari LED a matrice e i sistemi di assistenza alla guida i-Activesense, che comprendono la guida autonoma nella marcia in colonna Traffic Jam: con questo sistema, l’auto è in grado anche di fermarsi e ripartire da sola, se dotata del cambio automatico. Mazda3 Exclusive prevede, in aggiunta ai sistemi di cui sopra, interni in pelle, sedile di guida regolabile elettricamente, memoria per sedili, head-up display e impianto audio Bose con 12 altoparlanti. “La nostra filosofia di design è essenziale – è la visione del mondo Mazda – e cattura l’energia in movimento in modo elegante e distintivo. Creata dall’uomo per l’uomo. Le mani sull’argilla, modellando la forma con calore e precisione. Eliminando tutto ciò non è necessario, lasciando solo ciò che è bello. Noi chiamiamo tutto ciò Kodo “Soul of Motion” design. È ciò che crea lo speciale desiderio di mettersi al volante, desiderio così forte che solo una Mazda sa suscitare”. Il motore sfrutta un progetto originale di Mazda affidandosi ad un propulsore Skyactiv-G 2.0L M Hybrid e appartiene ai Mild Hybrid. Le batterie al litio e il motore elettrico da 24V supportano il motore a scoppio nelle partenze da fermo e nelle situazioni di massimo impegno recuperando l’energia di frenata. Il sistema di disattivazione dei cilindri “spegne” invece metà del propulsore nella guida rilassata.