Marta Rainero Campionessa Assoluta di Lotta

Questo week-end si stanno svolgendo presso il PalaPellicone di Ostia Lido  i Campionati Assoluti di Lotta Libera della Federazione Fijlkam suddivisi in tre giornate per permetterne lo svolgimento nella maggiore sicurezza possibile.
Ieri è stata la volta delle categorie femminili a cui ha partecipato anche l’astigiana  Marta Rainero,ex judoka appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che all’inizio della sua carriera aveva praticato Lotta per alcuni anni insieme alla sorella Carola (Gruppo Sportivo Fiamme Oro).
Ambedue gli sport olimpici fanno parte della stessa federazione (Federazione Italiana Judo-Lotta-Karate-Arti Marziali) ma i regolamenti e le tecniche sono sostanzialmente diversi, tant’è che in campo internazionale esistono in due organismi completamente diversi.
Marta da tempo è assente dall’agonismo, avendo intrapreso la carriera lavorativa, pur non disdegnando nel tempo libero di continuare ad allenarsi anche in sport diversi dal suo ( Brasilian Ju Jitsu e CrossFit)
Atleta poliedrica e mai ferma, ha colto al volo l’occasione per tornare sui tatami ed assaporare l’adrenalina della competizione dopo questa lunga pausa dovuta alla pandemia; così non si è fatta ripetere due volte l’invito di Alessandro Saglietti (CUS Torino) di partecipare ai Campionati Assoluti di Lotta 2021, il primo evento che la Federazione Fijlkam ha organizzato nonostante le restrizioni e le precauzioni: competizione a porte chiuse, 2 tamponi, atleti in “bolla” prima della gara, ecc.
Doveva essere solo: “l’importante è partecipare”, però l’animo da combattente era solo latente e così, incontro dopo incontro, Marta ha sconfitto tutte le sue avversarie arrivando a disputare la finale contro la titolare della categoria.
Ettaki Sara esperta lottatrice del Club Atletica Pesante Como ha infatti preso subito le distanze sull’astigiana passando in vantaggio per 11 a 4 , certa di aver messo il risultato al sicuro. Ma dando fondo a tutte le sue energie Marta è riuscita a ribaltare il risultato all’ultimo minuto e schienare l’avversaria vincendo la medaglia d’oro e il titolo di Campionessa Assoluta  2021
– Incredibile risultato ottenuto in una categoria affollata di brave atlete – commenta mamma Cristina, sua prima allenatrice – Sono contenta per lei, per questo risultato che arriva ad anni di distanza dai suoi successi nel judo e che mi ha fatto rivivere un bel pomeriggio di emozioni.
La gara è stata trasmessa in diretta streaming.

Post expires at 10:15am on Sunday July 11th, 2021