lo chef Gunnar Hvarnes al Barbera Fish Festival

Lo chef Gunnar Hvarnes, coach della squadra del Bocuse d’Or Norvegia che nell’ultima edizione della prestigiosa competizione ha conquistato il terzo posto con Christian Andre Pettersen, sarà ospite del Barbera Fish Festival, la kermesse dedicata all’abbinamento fra la Barbera d’Asti e il merluzzo norvegese in programma ad Agliano Terme, in provincia di Asti, dall’11 al 13 ottobre 2019.

Per Hvarnes, medaglia di bronzo al Bocuse nel 2011, è un ritorno nel piccolo borgo immerso fra i vigneti Unesco: a giugno dell’anno scorso la nazionale norvegese da lui guidata, infatti, ha trascorso all’Agenzia di Formazione Professionale Colline Astigiane – Scuola Alberghiera di Agliano la settimana di training prima delle finali europee del Bocuse d’Or di Torino, dove la Norvegia ha conquistato il primo posto. Il legame dello chef con Agliano è nato nel 2014, quando Hvarnes ha partecipato alla prima edizione del Barbera Fish Festival.

L’edizione di quest’anno del Barbera Fish Festival punta sull’elevatissima qualità dello skrei, il pregiato merluzzo norvegese delle isole Lofoten, garantita grazie alla nuova collaborazione con Vaag Seafood, azienda che lavora soltanto con i pescatori locali che pescano a bordo di piccole barche con metodi sostenibili e senza l’uso di reti, rispettando la stagionalità. Il pesce, che ha ottenuto la certificazione Msc, certificazione internazionale di sostenibilità, viene pescato, sfilettato e subito dopo sottoposto a un processo di abbattimento a -50° (superfreezing), temperatura che limita al massimo la creazione di cristalli di ghiaccio, preserva la freschezza e mantiene intatta le consistenza del pesce. Vaag Seafood, che ha sede nell’incantevole villaggio di pescatori di Henningsvær, una delle più rinomate località turistiche delle Lofoten, sbarca per la prima volta in Italia grazie al Barbera Fish Festival, alla ricerca di nuovi mercati al di fuori di quello nazionale norvegese.