Le opere di Carlo Miroglio in mostra a Palazzo Alfieri

Venerdì 20 dicembre 2019 alle ore 16,30 in Asti, presso la Fondazione Eugenio Guglielminetti (Palazzo Alfieri, corso Alfieri 375), sarà inaugurata la mostra “ Carlo Miroglio ( Asti 1917- 2009). Le nevi”, omaggio promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Asti in collaborazione con gli Eredi, nel decennale della scomparsa dell’artista astigiano. Cultore di arte dal Secondo Dopoguerra, socio attivo della Società Promotrice Belle Arti di Asti durante il decennio Sessanta, Carlo Miroglio ordinò mostre personali nel dicembre 1969, nel febbraio 1973, nel dicembre 1974 presso la Saletta espositiva della Sede Sociale astigiana, conseguendo consensi e riconoscimenti critici. Presente a numerose rassegne estemporanee e agli incontri artistici regionali, Carlo Miroglio coltivò con tenacia e metodico esercizio l’osservazione del reale, della natura nelle sue trasformazioni stagionali, raccogliendo sulla tela le infinite variazioni di luce e di timbri cromatici, sensibile alla tradizione figurativa delle ultime stagioni ottocentesche e del Novecento piemontese. Trenta dipinti ad olio, selezionati dalla produzione pittorica degli anni Ottanta e Novanta, compaiono nell’attuale allestimento, ordinato in Palazzo Alfieri, in omaggio alla coerenza compositiva della prediletta tematica di paesaggio montano e delle “nevi”. La mostra sarà visitabile fino al 19 gennaio 2020, con il seguente orario: venerdì, sabato e domenica 16-18.