L’Astinuoto TORNA IN GARA

Al termine del lungo periodo di sospensione causa epidemia di Covid-19, l’attività agonistica del nuoto di Piemonte e Valle d’Aosta riparte con il Campionato Regionale di Categoria in vasca lunga, valido anche come Campionato Italiano di Categoria su Base Regionale.
Sede della manifestazione sarà il Palazzo del Nuoto di Torino che nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 luglio ospiterà circa 450 atleti in rappresentanza di 26 società: l’evento si svolgerà nel rispetto delle linee guida FIN, a porte chiuse e con turni di gara ristretti per permettere l’osservanza delle norme di contrasto alla diffusione del virus.
L’Astinuoto, che ha ripreso le attività con tutti i suoi gruppi di allenamento a inizio Giugno, schiererà ai blocchi di partenza 19 atleti (10 femmine e 9 maschi), qualificati grazie ai risultati ottenuti prima del periodo di lockdowm
“L’opportunità di gareggiare questo week end rappresenta appieno il concetto di ripartenza – commenta il responsabile tecnico Paolo Ruscello- “dopo il periodo in quarantena non pareva possibile rientrare alle competizioni prima dell’Inverno 2020 e invece siamo pronti per gareggiare al Palanuoto per il nostro tradizionale appuntamento di fine anno agonistico regionale.”
Questa gara offre anche l’ultima possibilità di qualifica al trofeo Sette Colli in programma a Roma nella prima metà di Agosto: la storica e prestigiosa manifestazione internazionale di nuoto giunta alla 57^ edizione raccoglierà il meglio del nuoto italiano, al momento, per il gruppo astigiano, l’unica qualificata è Iris Pontarollo nei 50 e 100 stile libero.