Judo – Settimo Memorial Balladelli, gran successo al Pala San Quirico

Nella uggiosa domenica 11 novembre ( tutt’altro che estate di San Martino ) si è vissuta al Pala San Quirico una intensa giornata di sport, sano e genuino proprio come dovrebbe sempre essere.

Hanno superato la quota di 800 gli atleti iscritti alle gare, tutti di età compresa tra i 5 ed i 17 anni, in rappresentanza di 51 società sportive coinvolte, provenienti da tutto il Piemonte, ma anche dalla Liguria e dalla Lombardia.

In buona sostanza il bel torneo di judo, organizzato in terra astigiana e messo in calendario come appuntamento fisso ormai da 7 anni, ha tenuto banco dalle 8 del mattino fino alle 6 della sera, sapendo tenere ben desta l’attenzione di atleti, arbitri, dirigenti sportivi e famiglie al seguito.

Un dato tecnico per capire l’entità della manifestazione: in mattinata sono stati utilizzati 4 tatami, che nel pomeriggio sono poi diventati 8.

Il torneo, che vuole perpetuare la figura del Maestro Franco Balladelli, che tanto ha fatto per il Judo ad Asti e non solo, si sta affermando come la più importante kermesse sportiva piemontese di questa disciplina sportiva di arti marziali, aperta alle regioni limitrofe che vogliano prendervi parte. La Spezia la punta estrema a sud est, Sanremo quella a sud ovest, Domodossola a nord e Mede Lomellina ad est: sono dati che permettono di delineare bene l’estensione territoriale dell’interesse raccolto da questa bella manifestazione sportiva.

L’organizzazione è stata curata dalla Judo Olimpic Asti ASD con la collaborazione dell’ASC provinciale, che ha voluto essere presente con il Presidente Leoluca Campagna e con il consigliere regionale Piero Bosia per sottolineare la vicinanza del vivace sodalizio amatoriale a tutto lo sport.

 

I ragazzi del JUDO OLIMPIC ASTI A.S.D. che si sono classificati sono :
1° Posto per: MASSA Gabriele, RABBIONE Giulia, GRANDI Francesco, CAROSIO Alessandro, SURIAN Greta, CAVAGNA Annalisa,
2° Posto per: ALLA Alvi, ALOISE Mario, MAGGIO Emma, ALOISE Ginevra, TESTORE Jacopo, MASSA Miriam,
3° Posto per: RABBIONE Gabriele, RABBIONE Chiara, FALVELLA Aurora, SERRA Leonardo, MORTARA Alessandro, FRANCIOSO Tommaso, CAVAGNA Vittorio, CORRADO Luca, ANDREETTA Nicolas,
5° Posto per GRANDI Federico
7° Posto per GENTILE Gioele

Nella classifica per società il trofeo è stato vinto da:
1° Posto AKIYAMA Settimo T.se
2° Posto UNISPORT Cavagnolo
3° Posto DECASPORT Torino