Incentivi auto in Piemonte, fino a 20.000 euro per un elettrica

Arrivano tanti incentivi per l’acquisto di auto nuove in Piemonte. La Regione dopo la metà di ottobre emana il bando con il quale stanzia 1.660.000 euro di contributi per l’acquisto di auto, ciclomotori, motocicli, velocipedi e per la rottamazione di mezzi inquinanti.

Per chi acquista un’auto elettrica il bonus arriva fino a 10.000 euro, cumulabile con quello statale per un totale di 20.000 euro, da qui fino al 31 dicembre 2020.

Incentivi auto in Piemonte, bonus da 2.500 a 10.000 euro

Gli incentivi per l’acquisto di un’auto nuova in Piemonte vanno da un minimo di 2.500 euro a un massimo di 10.000 euro. Il contributo viene erogato in base alle emissioni inquinanti, per auto elettriche, ibride, metano, GPL, GNL, e anche benzina e diesel Euro 6.

Ci sono bonus anche da 2.000 a 4.000 euro per scooter elettrici e moto elettriche, 150 euro per bici e fino a 1.000 euro per biciclette cargo.

Per accedere agli incentivi in Piemonte si deve rottamare un veicolo fino ad Euro 5, compreso gli ibridi di vecchia generazione. Per la rottamazione senza ulteriore acquisto di altro veicolo si ottengono 250 euro. Ma per conoscere tutti i dettagli bisogna aspettare la pubblicazione del bando.

Incentivi auto in Piemonte a chi sono rivolti?

Gli incentivi auto sono destinati ai residenti in Piemonte e ai dipendenti di aziende con una sede operativa in Piemonte. Come sottolinea l’assessore all’Ambiente, per la prima volta si rivolge ai privati con l’obiettivo di velocizzare il rinnovo del parco veicoli piemontese per migliorare le emissioni in atmosfera e quindi la qualità dell’aria.