Il vescovo Marco nella commissione per le migrazioni

Asti, 1° ottobre 2021 – Il vescovo di Asti Marco Prastaro è stato eletto dal Consiglio Permanente della Cei membro della Commissione Episcopale per le Migrazioni. Si tratta di una delle dodici commissioni rinnovate nella seduta del 27-29 settembre che si è svolta a Roma sotto la guida del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana. La commissione  ha la durata di un quinquennio ed presieduta da monsignor Giancarlo Perego (arcivescovo di Ferrara) ed è composta anche da mons. Franco Agostinelli (ausiliare di Milano), mons. Benoni Ambarus (ausiliare di Roma), mons. Giovanni Checchinato (vescovo di San Severo), mons. Augusto Paolo Lojudice (vescovo di Siena) e mons. Corrado Lorefice (arcivescovo di Palermo).

“Il principale obiettivo dell’incontro era confrontarsi sul Cammino sinodale delle Chiese che sono in Italia. Sono stati approvati due documenti: un Messaggio ai presbiteri, ai diaconi, alle consacrate e consacrati e agli operatori pastorali e una Lettera alle donne e agli uomini di buona volontà – si legge nella nota del Consiglio Permanente -. È stato anche presentato un crono-programma che si distende per l’intero quinquennio 2021-2025. Sia l’elaborazione degli strumenti sia il dialogo tra i Vescovi sono scaturiti dalla consapevolezza che il Cammino sinodale rappresenta un’opportunità da cogliere per il bene delle comunità ecclesiali e per l’intera società. Al Cammino sinodale sarà dedicata anche l’Assemblea Generale Straordinaria, che si terrà a Roma dal 22 al 25 novembre 2021, di cui è stato approvato l’ordine del giorno”.

Al centro dei lavori anche alcuni importanti adempimenti statutari. Non è mancato uno sguardo sulla situazione nazionale e internazionale, in particolare sul dramma della popolazione afghana.

Il rinnovo delle dodici Commissioni Episcopali è stato l’occasione per un confronto sulle loro modalità operative, sul loro rapporto con gli Uffici della CEI, sulla loro natura e finalità in ordine alla comunione dell’Episcopato italiano. Il Consiglio Permanente ha, inoltre, approvato il Messaggio per la Giornata nazionale per la Vita e per la Giornata nazionale del Ringraziamento e ha provveduto ad alcune nomine, fra cui quelle dei membri del Consiglio per gli affari giuridici.

Qui il comunicato ufficiale del Consiglio Permanente:

https://www.chiesacattolica.it/consiglio-permanente-il-comunicato-finale-3/ Ufficio Comunicazioni Sociali