Notizie dalla Luna

Giornata della Memoria, gli studenti in Sala Pastrone

In occasione della Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno per commemorare le vittime dell’Olocausto, il Servizio Istruzione e Servizi Educativi della Città di Asti ha organizzato in Sala Pastrone un evento dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

L’iniziativa, realizzata grazie alla collaborazione dell’Israt – Istituto storico della Resistenza, ha visto gli studenti impegnati nella visione del film “Resistance – la voce del silenzio”, un film tratto da una storia vera, che narra le vicende del celebre mimo Marcel Marceau, membro della resistenza francese durante la seconda guerra mondiale, che riuscì a salvare centinaia di bambini ebrei dalla persecuzione nazista.

Dopo la visione del film gli studenti sono stati coinvolti in un dibattito in sala, condotto da Nicoletta Fasano, Direttrice dell’Israt di Asti.

Il Sindaco Rasero, presente alla proiezione, ha introdotto il film ricordando agli studenti che iniziative come questa vogliono essere uno spunto e un supporto per le future generazioni per ricordare e soprattutto per capire gli eventi di un tragico ed oscuro periodo della storia del nostro Paese.

L’Assessore all’Istruzione Loretta Bologna, rivolgendosi ai ragazzi e alle ragazze presenti, ha sottolineato come il giorno della memoria, nato per ricordare le vittime dell’Olocausto, può essere, oggi più che mai, un momento importante di riflessione per interrogarsi sul perché della discriminazione dell’uomo contro altri uomini, evidenziando come ognuno di noi possa, nel proprio piccolo, contribuire a rendere la società migliore e più rispettosa.

Hanno partecipato alla mattinata otto classi provenienti da diverse scuole della città: Istituto Giobert, Afp Colline astigiane, Enaip Piemonte, Istituto San Secondo e I.p.Quintino Sella.