Gara Nazionale di Laser Run

Gli impianti sportivi di via Gerbi, campo di atletica e poligono di tiro, hanno ospitato sabato 24 aprile una gara open di Laser Run aperta a tutte le categorie e valida come test nazionale.

La competizione si è svolta nel pieno rispetto delle normative anticovid vigenti e del protocollo previsto dalla federazione di riferimento.

Alla competizione, organizzata dallo Junior Pentathlon Asti, hanno preso parte diversi atleti di tutte le categorie, dai Master ai Minicuccioli, di diverse società: Junior Pentathlon Asti, Asti Sport, Futura, Sport e Cultura, Future Project Asti, Csr e Pentathlon Moderno Torino.

A portare il saluto agli atleti prima dell’inizio gare il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, accompagnato dall’assessore allo Sport, Mario Bovino e alla delegata Coni Asti, Lavinia Saracco. Mario Bovino e Lavinia Saracco hanno presenziato anche alle premiazioni delle categoria maggiori.

Si è trattato di un test molto importante, in particolare per gli atleti e le atlete che preparano i prossimi appuntamenti di livello nazionale, il Campionato Italiano Ragazzi M/F, il Campionato Italiano Esordienti B M/F, il Trofeo Nazionale Assoluto di Tetrathlon e l’ottava edizione del Memorial Gabriele Dassori che si disputeranno ad Asti nel fine settimana del 15 e 16 maggio.

Nella categoria Senior femminile si impone Elena Calcagno (Torino) su Sara Barrui della Future Project Asti, tra gli uomini doppietta per la società torinese con Federico Manganaro che precede Giacomo Biasin, terzo posto per Andrea Maroni dello Junior Asti. In gara anche la master Cristina Tarasco.

Nella categoria junior femminile Chiara Rondana di Torino precede la compagna di squadra Giulia Spada, nelle allieve Valentina Martinescu dello Junior Asti precede la compagna Maria Luisa Gheliuc, tra gli allievi successo per Lorenzo De Maria (Torino).

Vittoria Bianco dello Junior Asti vince la categoria ragazze davanti a Nicole Martinescu (Scuola Sport) e a Elisa Maroni (Future Project Asti); tra i ragazzi vince Matteo Beggio (Torino) davanti a Stefano Bizau e a Emanuel Sallaku entrambi dello Junior Asti.

Nella categoria esordienti A femminile podio tutto Scuol Sport con Beatrice Boano prima, Alida Gramalia seconda e Sofia Giardullo terza, seguono le due torinesi Carlotta De Maria e Rebecca Ternullo; nella stessa categoria al maschile successo per Davide Prandi di Torino davanti a due portacolori dello Junior Asti, Andrea Rosso e Alessandro Boero. Categoria molto partecipata quest’ultima, infatti erano in gara anche Lorenzo Bergamo, Alessandro Giordano (entrambi Junior Asti), Alessandro Bonello (Torino), Federico Rubino (Junior), Paolo Frova (Torino), Giacomo Allara, Luca Goryuk, Emarildo Sallaku e Edoardo Capra (tutti Junior Asti).

Tra le esordienti B femmine bella vittoria per Anna Chiara Allara (Scuola Sport) davanti alla compagna di squadra Francesca Boano e alla torinese Sara Beggio. In gara anche Martina Fassio, Carlotta Arri, Rebecca Gerbi, Cecilia Poppa, Chiara Secci, Ajris Elezi della Scuola Sport e Alys Davies per la società di Torino.

Tra gli esordienti maschi vittoria per Angelo Cardamone di Torino, davanti ai portacolori dell’Asti Sport Andrea Cossutti, Nicolas Merlino, Leonardo Grippo e Andrea Palermino giunti nell’ordine.

Infine il grande entusiasmo dei più piccoli con le categoria cuccioli dove al femminile si è imposta Camilla Gamba della Futura davanti alle compagne di squadra Giorgia Gennaro e Giulia Secci. In gara anche Serena Mannini, Margherita Bittner, Gloria Sarzi, Giada Maniero, Matilde Arri tutte tesserate Futura. Al maschile Filippo Rubino dell’Asti Spor si impone su Alessandro Beggio di Torino e Mario Di Dicembre (Asti Spor), in gara anche Gabriele Cantamessa, Gregorio Campaner, Tommy Rolando, Gabriel Giardino e Gianluca Stella tutti tesserati Asti Sport.

Tra le minicucciole in gara la torinese Maria Vittoria Cardamone, tra i minicuccioli i due portacolori del CSR Raffaele Grippo e Giorgio Gamba.

Post expires at 5:33pm on Tuesday July 27th, 2021