Fontanile, festa per cento anni di campane

Il Comune di Fontanile, in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Asti, la Parrocchia di San Giovanni Battista, l’Associazione Campanari del Monferrato, il gruppo lavoro dei Muri Raccontano…, la locale Biblioteca, organizzano due giornate. il sabato 6 e la domenica 7 agosto, convegno ed ufficialità, dedicate alle celebrazioni del CENTENARIO delle Campane della monumentale Chiesta di San Giovanni Battista e l’inaugurazione del MURALE relativo al loro arrivo
in paese scortate dai Carabinieri. Il sabato pomeriggio, dalle ore 17:00, al convegno dedicato con relatori qualificati, tra dati ufficiali curiosità ed aneddoti, scopriremo come il vulcanico Mons. Alessandro Soave, promotore della erigenda Chiesa, volle fortemente l’acquisto del concerto di campane che andò a sostituire quelle danneggiate dal tempo e dai francesi. Troveremo tra i relatori la gradita presenza del nipote del titolare della Fonderia Barigozzi di Milano che porterà alla nostra attenzione, curiosa corrispondenza epistolare tra il Mons Soave e la ditta. Infine impareremo a conoscere i meccanismi che muovono quei dolci suoni che ogni giorno accompagnano la nostra vita.
La domenica, alle 10:00, il ritrovo è in via Roma dove un murale di 26 metri di lunghezza, opera del talentuoso pittore contadino fontanilese Luigi Amerio, verrà inaugurato alla presenza del Comandante Provinciale Carabinieri Colonnello Pierantonio Breda e delle Autorità a livello regionale e locali intervenute.
Seguirà la celebrazione eucaristica officiata dal Vicario Generale Mons. Paolo Parodi della Curia di Acqui Terme.
Il concerto delle Campane accompagnerà lo svelamento della targa dedicata in imperitura memoria dall’Amministrazione.
“Un centenario così sentito dalla popolazione è un fatto raro. Ci vollero nove carri per trasportare le campane dalla stazione ferroviaria di Mombaruzzo al paese di Fontanile. I buoi che li trainarono vennero addobbati e puliti a festa e, come in processione, i carri vennero scortati fino al paese tra folla festante, accolti dal Vescovo e dal nostro infaticabile Mons. Soave. Vi aspettiamo! Sindaco Sandra Balbo”