Convenzione Comune di Asti e Associazione Albergatori & Ristoratori Astigiani

Il Sindaco di Asti Maurizio Rasero, il Vicepresidente dell’Associazione Albergatori e Ristoratori Astigiani Claudio Strocco, alla presenza del Presidente Confcommercio Aldo Pia, del Direttore Claudio Bruno e dell’Assessore al Turismo del Comune di Asti Bologna Loretta, hanno sottoscritto in data odierna una convenzione riguardante alcune  agevolazioni tariffarie riscontrabili presso gli hotel ed altre strutture ricettive ,  i ristoranti , trattorie ,  pizzerie , gli agriturismi ed i B&B presenti sul territorio astigiano convenzionati con l’Associazione Albergatori & Ristoratori Astigiani della Confcommercio di Asti.

Soddisfazione da parte dei sottoscrittori che hanno dichiarato :  “ il turismo in senso stretto ed il turismo legato ad eventi culturali, musicali e sportivi sono fenomeni che stanno crescendo; turismo e sport sono sinonimi non solo di tempo libero, ma hanno acquisito nel tempo sempre più importanza”  perché  “Il turismo e gli eventi presenti su un territorio possiedono enormi potenzialità per lo sviluppo non solo economico ma anche socio-culturale di una destinazione turistica, ma perché ciò accada è necessario che si crei una collaborazione assidua e costante tra tutti gli attori: dalle associazioni culturali e sportive, agli Enti pubblici e privati, dalle attività ricettive a quelle commerciali e culturali”

Da un lato “Il Comune di Asti è interessato a promuovere l’esercizio di attività e manifestazioni ed alla realizzazione di iniziative volte a valorizzare il turismo, lo sport, i beni artistici e culturali in ambito cittadino, provinciale, regionale, nazionale ed internazionale dandone massima pubblicità e diffusione attraverso tutti i possibili canali divulgativi ed informativi”

D’altro canto L’Associazione Albergatori e Ristoratori Astigiani , unitamente alla Confcommercio,  hanno interesse ad incrementare, qualificare, promuovere e valorizzare il territorio innalzando la qualità dell’offerta ricettiva ed enogastronomica in generale”

La convenzione tra i due Enti nasce per le finalità sopra citate, instaurando così un rapporto di collaborazione che prevede la possibilità per tutte le associazioni organizzatrici di eventi che ricadono nella Città di Asti , di accedere ad offerte/servizi a condizioni di miglior vantaggio, anche attraverso forme di promozione e marketing.

E’ un primo passo di sostegno a tutte le attività sofferenti ed alle Associazioni culturali e sportive a seguito della pandemia, con la speranza di poter tornare al più presto alla normalità”.

Post expires at 4:49pm on Friday July 9th, 2021