Due medaglie in Trentino per i 2007 della Polisportiva Astigiana

Prima gara del 2019 per i ragazzi della Polisportiva Astigiana Parte bene il nuovo anno per i giovanissimi judoka della Polisportiva Astigiana, che al Trofeo Internazionale di Lavis, a pochi chilometri da Trento, hanno conquistato due medaglie e due quinti posti.Quattro erano gli atleti in gara, tutti della leva 2007, e precisamente Giosuè Fraglica e Leonardo Spinoso nel primo peso fino a 36 kg, Leonardo Garioni peso fino a 50 kg. e Enrico Miroglio a 66 kg.
Si è trattato della loro prima gara nel mondo agonistico vero e proprio, in quanto fino ad ora avevano disputato solo le competizioni da pre-agonisti che prevedono poule da 4 partecipanti che si ruotano in un girone all’italiana, in cui tutti vengono premiati con una medaglia.
Fraglica e Spinoso sono stati subito catapultati nella categoria più numerosa, ben 25 partecipanti, e hanno disputato 6 incontri.
Leonardo Spinoso ha conquistato la medaglia di bronzo, mentre Giosuè Fraglica si è fermato ai piedi del podio dopo una gara tiratissima anche per la differenza di tanti chili rispetto agli avversari.L’altro podio è arrivato da Enrico Miroglio che, complice anche l’emozione della prima importante competizione, non ha saputo concretizzare i suoi attacchi e si è dovuto accontentare della medaglia d’argento.Peccato per Leonardo Garioni, agguerrito nei 50kg, che ben meritava più del 5° posto finale. “Sono contenta di questi ragazzi – commenta il Tecnico Cristina Cirillo – e anche se potevamo raccogliere qualcosa in più, è stata sicuramente una bella esperienza e un buon punto di partenza”.