Doppio successo per il Moncalvo Calcio

Doppia gioia a suon di goal per il week end perfetto del Moncalvo Calcio. Secondo atto stagionale che vede prima la vittoria della Juniores che cala il tris a Chieri (3-2 sul Leo Chieri) e la prima squadra in Terza categoria raddoppia, mettendo a segno una vittoria “tennistica” sul San Paolo Solbrito (6-1) nella prima gara giocata alla Valletta. Così domenica, dopo cinque stagioni, il biancorosso è tornato a calcare il rettangolo verde regalando al proprio pubblico i primi tre punti. Non è stato tutto facile, anzi l’undici allenato da Cristian Rossi è andato sotto a metà frazione, Risposta del grazzanese Mirko Monzeglio per il pari alla pausa. Nella ripresa si gioca in una sola metà campo o quasi. Di fatto il tabellino gira solo per i biancorossi con le personali doppiette di Carlo Barbero e del neo tesserato Davide Burroni. Allo scadere c’è spazio pure per la rete del neo entrato Fabrizio Antonioli. Il miglior debutto sul campo di via Goria anche per tre degli ultimi quattro inserimenti con cui il presidente Manuel Bosco ed i suoi collaboratori hanno completato l’organigramma. Dal Calliano Calcio sono giunti in prestito il moncalvese Simone Giardina, Roland Kapllani (di Castelletto Merli) e Burroni (di Scurzolengo). A loro, nei prossimi giorni, si unirà il moncalvese Francesco Ronco. Domenica altro avversario della Valtriversa per il Moncalvo visto che nel terzo atto del campionato è prevista la trasferta a Villanova ospite (alle 15) del Mezzaluna. Aleramici già in campo mercoledì (alle 20,45) di nuovo alla Valletta dove si accenderanno i riflettori per il secondo impegno in Coppa Piemonte. Avversario sarà l’Annonese con la solo matematica a tener vive le speranze di qualificazione dei padroni di casa.

Juniores vincente a Chieri

Orgoglio, gioco e vittoria contraddistinguono pure la formazione Juniores che dimenticata la prima sconfitta contro Duomo Chieri si è regalata la prima gioia a Chieri, battendo di misura il Leo Chieri (3-2). I boys dell’under 19 vanno sul doppio vantaggio grazie al grazzanese Alberto Natta ed al moncalvese Marco Cerruti (su rigore), coi locali che accorciano prima della pausa. Nella seconda frazione bis di Cerruti, ancora a segno dagli undici metri, poi il centro torinese che rende il finale incerto e di sofferenza per gli uomini di mister Massimo Orsogna e del vice Elvis Duò. Sbloccata la classifica nel terzo turno si punta al primo risultato positivo alla Valletta, dove sabato (alle 15) si vivrà il primo derby provinciale con ospite la SCA Asti, imbattuta e solitaria leader del girone astigiano.