Da Grazia di Michele a Maurizio Nichetti, passando per Nicolai Lilin: Ribalta d’eccezione per Libri in Nizza 2019

“Orizzonti di segni”: questo è il tema che contraddistinguerà l’ottava edizione di “Libri in Nizza”, il Festival dei libri e delle idee che si terrà il 9 e 10 novembre dalle h 10 alle h 19.30 presso il Foro Boario di Nizza Monferrato.
Squadra vincente non si cambia, per quella che sta diventando il fiore all’occhiello della cultura non solo nicese ma dell’intera provincia astigiana, si conferma quindi alla direzione artistica il giornalista Fulvio Gatti, anche se lui preferisce autodefinirsi coordinatore e in conferenza stampa ha ribadito il costante confronto e la fattiva collaborazione con l’assessore alla cultura di Nizza Monferrato, Ausilia Quaglia.
Anche la formula che prevede l’avvicendamento di autori eccellenti fra “La Ribalta”, ovvero il palco principale e “Lo Specchio” rimane fedele alla passata edizione, è altresi confermata l’area bimbi, con angolo lettura e attività ludiche studiate appositamente per i più piccoli. Iniziativa, quest’ultima che ha riscosso molto successo e soddisfa il duplice intento di avvicinare i bambini al mondo dei libri e di permettere alle persone con figli (o nipoti) di godersi l’evento in una location adatta anche alle famiglie e non solo agli addetti ai lavori.
Una manifestazione che cresce e convince anno dopo anno, dicevamo, nonostante la caratura degli ospiti sia sempre molto elevata, l’ingresso rimane gratuito e non sono previsti costi a carico degli espositori, grazie al sostegno del Comune e di alcune aziende locali.
Libri in Nizza non si esaurisce nelle giornate del 9 e del 10 novembre, sono infatti molteplici le iniziative ad esso collegate, come la mostra di tappeti del 1800 allestita a Palazzo Crova, il laboratorio di stampa a cura dei volontari tipografi del Museo della Stampa di Mondovì e gli incontri con gli autori Lorenzo Naia, Christian Hill e Filippo Losito, rispettivamente il 6, 7 e 8 novembre, sempre all’interno del Foro Boario.
Per tutta la durata dell’evento, sarà disponibile il servizio WiFi gratuito offerto da “In Chiaro – Internet e Telefonia”
Ecco il programma completo:
*Sabato 9 novembre *
Palco La Ribalta
*ore 11.00* Incontro “Libri DiVersi”, al centro l’esperienza di *Guido Nasi*, autore del libro autobiografico Il lottatore, Golem Edizioni, in dialogo con lo scrittore bestseller Massimo Tallone. Evento a cura del C.I.S.A. Asti sud. *ore 15.00* *Silvia Zucca*, Il cielo dopo di noi, Ed.Nord, modera Manuela Caracciolo *ore 15,45* *Loretta Grace*, Skin, Ed.Mondadori, modera Serena Schillaci *ore 16,30* *Rick DuFer*, Spinoza e Popcorn, Ed. DeAgostini, modera Mattia Muscatello *ore 17,30* *Nicolai Lilin*, Le leggende della tigre, Ed. Einaudi, modera Fabrizio Furchì *ore 18,30* *Grazia Di Michele*, Apollonia, Ed. Castelvecchi, modera Serena Schillaci
Palco Lo Specchio
*dalle 11*.*15 *“Addio Giovinezza”, libro a cura de l’Erca, dal lavoro degli studenti locali – progetto PON
*dalle 15: *
Helena Molinari, Emma, Ed.Pentagora
Manuela Caracciolo, Tutto ciò che il Paradiso permette, Ed.Cairo
AA.VV., Tutti i sapori del Noir, Ed. Frilli
Vamille Guillon-Verne, Ninuzza, Ed.Kalòs intervistata da Nadia Biancato per In Chiaro
*Domenica 10 novembre *
Palco La Ribalta
*ore 11.00* Tavola Rotonda Il linguaggio “politicamente corretto” fra censura e diritto alla libertà di espressione Intervengono *Diego Fusaro, Pierpaolo Berardi, Giacomo Massimelli* *ore 15.00* *Enrico Iviglia*, Ad alta voce. Storia di un ragazzo diventato tenore, Letteratura Alternativa edizioni, modera Orlando Perera *ore 15,45* *Federico Pace*, Scintille. Storie e incontri che decidono i nostri destini, Ed.Einaudi, modera Alberto Milesi
*ore 16,30* Cristiano Godano, Nuotando nell’aria, Ed. La Nave di Teseo, modera Paolo Archetti Maestri (Yo Yo Mundi) *ore 17,30* *Cinzia Tani*, Donne di spade. Il volo delle aquile, Ed. Mondadori, modera Fabrizio Borgio *ore 18,15* *Maurizio Nichetti*, Parola al Mimo, Ed. Asylum Press, modera il suo editore, Claudio Miani
Palco Lo Specchio
*dalle 11*.*15 *“Territorio e insediamento tra Belbo e Bormida dall’età antica alla fondazione di Nizza”, a cura di Francesco Panero, Beppe Baldino, Marco Pavese, l’Erca
*dalle 15: *
Manola Aramini, Noi che ci stiamo perdendo, Ed. Milena, modera Maurizio Martino
Maurizio Molan, Altezza è mezza bellezza, Ed. Lindau
Fabrizio Borgio, La ballata del Re di pietra, Ed. Frilli