Club 76 – Risultati B2, C e Giovanili

Serie B2: applausi per il Club76 che saluta i playoff

Finisce contro la corazzata di Caselle Torinese il sogno della promozione in B1 per le ragazze di coach Sinibaldi.

Il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri si trova di fronte una squadra forte, organizzata e con tanta esperienza, molto diversa dal team affrontato nel girone eliminatorio dove le biancoblu erano riuscite anche ad aggiudicarsi l’incontro tra le mura amiche. Diversa perché il Caselle dimostra che, finito il rodaggio, fisicamente è devastante e mentalmente è una serissima candidata alla promozione.

Il Club76 comunque non ha sfigurato e, chiamato agli straordinari ancora una volta visti i due impegni ravvicinati di giovedì e sabato, ha provato a impensierire l’avversaria, in particolare nei due avvii di partita.

In gara 1 Burzio e compagne sono riuscite a portare il match in parità sull’1-1 nel conteggio dei set per poi subire la forza del Caselle, cinico a portare a casa l’incontro. Anche in gara 2, le biancoblu sono riuscite a tenere bene il campo nel primo set, giocando punto a punto fino al 15-15, per poi incappare in una rotazione solitamente non troppo favorevole dove qualche imprecisione in ricezione ha lasciato il via libera al Caselle che si è aggiudicato il primo set, e sulle ali dell’entusiasmo, non si è più fermato.

Per il Club76 il bilancio stagionale del campionato di Serie B2 è comunque da considerarsi ottimo, dato che i risultati hanno dimostrato che la categoria era senz’altro meritata e le partite disputate sono sempre state all’altezza delle avversarie. A certificare il tutto è arrivato un più che giusto passaggio ai play-off, senza dimenticare che in questo campionato il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri è tra le pochissime squadre ad avere un organico formato completamente da under 19 e il previlegio di fare un pensierino alla promozione non può che essere un successo.

Ora, archiviata l’avventura in B2, non si smette di lavorare in palestra: l’obiettivo è concludere al meglio il campionato giovanile che è in procinto di entrare nelle fase finale della stagione.

PLAYOFF PROMOZIONE Serie B2F – Semifinali

GARA 1

Club 76 Reale Mutua Fenera Chieri – Caselle Volley TO 1-3 (18-25; 25-19; 16-25; 14-25)

GARA 2

Caselle Volley TO – Club 76 Reale Mutua Fenera Chieri 3-0 (25-19; 25-19; 25-15)

Formazione: Sturaro, Ghibaudo, Quilico, Fasano, Guarena, Marengo, Busso, Iannaccone, Burzio (K), Ollino, Naddeo, Fini (L).

Serie C: avanti tutta

Un altro doppio impegno ravvicinato ha visto protagonista il Club76 PlayAsti Brumar in Serie C.

Giovedì 20 maggio si è finalmente potuto disputare il recupero della settima giornata del girone C2 (prima fase), precedentemente rinviato a causa delle positività nel gruppo squadra.

Le ragazze di Silvia Asola e Raffaella Giachello hanno affrontato al PalaBosca di Asti Nuova Elva Occimiano, squadra con cui condividevano il primato del girone prima dello scontro diretto. La partita che avrebbe decretato la vincitrice della prima fase ha visto la squadra di casa partire con De Petris in regia opposta a Colombino, Resmini e Amisano in banda, Gianotto e Lori al centro e Ghiazza libero.

L’incontro, disputatosi ovviamente a porte chiuse, è stato comunque un piacere per gli occhi degli appassionati che hanno potuto seguire e tifare le biancoblu guardando la diretta sulla pagina Facebook del Club76. Nonostante le assenze di Pastorelli e Trinchero, coach Asola ha utilizzato al meglio l’organico a sua disposizione, riuscendo a gestire un match tutt’altro che facile, visto anche il primo parziale andato nettamente in favore delle ospiti.

Con l’ingresso di Mussa dal terzo parziale e di Habdhalama dal quarto (oltre alla certezza di un solido doppio cambio sulla diagonale palleggio-opposto con Quarello e Despaigne) il Club76 è riuscito gradualmente a prendere il comando delle operazioni e a dominare il quarto e il quinto parziale della sfida, terminata 3-2 in favore delle padrone di casa.

Le biancoblu hanno quindi ufficialmente concluso in prima posizione, con 22 punti conquistati, il girone C2 del campionato di Serie C: un risultato tutt’altro che scontato all’inizio di una stagione che già si preannunciava complessa.

Sull’onda dell’entusiasmo, Quarello e compagne non si sono lasciate sfuggire il bottino pieno neanche sabato quando, richiamate sul parquet di casa, hanno sfidato il Venaria Volley nella seconda giornata del girone C3. Il match, che ha visto in campo le stesse protagoniste della sfida con Occimiano, è stato sempre in pugno al giovane gruppo U17 che, con l’aiuto dalla panchina di Quarello, Mussa, Pastorelli e Despaigne, ha controllato e vinto 3-0.

Sono davvero contenta – spiega Silvia Asola -, sia per i risultati sia per il gioco espresso. Finalmente stiamo riuscendo a mostrare sul campo il nostro potenziale.”

Club76 PlayAsti – Nuova Elva Occimiano 3-2 (17-25; 25-21; 22-25; 25-10; 15-11)

Club76 PlayAsti – Venaria Real Volley 3-0 (25-21; 25-23; 25-21)

Formazione: Depetris, Amisano, Lori , Colombino, Resmini, Gianotto, Ghiazza (L), Quarello (K), Despaigne, Mussa, Ponzone (L), Pastorelli, Trinchero.

Giovanili: altro weekend soddisfacente

Tanti gli impegni delle squadre biancoblu nel fine settimana.

Una sfida importante ha visto protagonista il Club76 PlayAsti Brumar nel girone A della Coppa Italia Serie D. Le ragazze di Alessio Bellagotti e Patty Giannone hanno giocato in trasferta a Cambiano sul campo dell’In Volley Piemonte 2006, team composto dalle coetanee del gruppo biancoblu con il chiaro obiettivo della conquista del titolo. Zuin e compagne sono riuscite a lungo a tenere l’incontro in equilibrio, ma si sono dovute arrendere 3-1 (25-20; 25-16; 19-25; 25-13).

La forza di una squadra si valuta anche dalla capacità di reagire dopo una sconfitta. Il Club76 PlayAsti 2007, dopo il secondo stop stagionale, sabato è riuscito a imporsi 1-3 (25-21; 19-25; 19-25; 18-25) a Canale sul Volley Roero nella sfida al vertice del girone A di U15 Cuneo-Asti. Le atlete di Chiara Visconti e Stefano Gay sono quindi in testa, a una giornata dalla fine, nel campionato giocato con avversarie più grandi.

In U13 il Club76 è stato protagonista di un derby: Club76 PlayAsti Assilab e Club76 PlayAsti Sereno si sono affrontate, nella giornata di sabato, in un incontro faccia a faccia alla palestra Brofferio. A uscirne vincitrice è stata la squadra di Mirko Zarantonello e Deborah Sandri, ma soltanto al termine di tre piacevoli ed equilibratissimi parziali in cui le ragazze di Enrica Viarisio e Silvia Ravina hanno battagliato alla pari. Club76 PlayAsti Assilab – Club76 PlayAsti Sereno 3-0 (27-25; 25-16; 25-23).

È andato vicino a conquistare i primi punti stagionali sul campo il Club76 PlayAsti Gold nel campionato Cuneo-Asti U19. Le atlete di Christian Balzo e Pierluigi Ziliani, dopo aver vinto ai vantaggi il primo parziale nella sfida con Pgs El Gall hanno continuato a lottare ma si sono dovute arrendere alla distanza 1-3 (27-25; 22-25; 22-25; 23-25)

Il Club76 PlayAsti Silver, nel girone B del campionato U15, si è trovato ad affrontare una sfida difficile nella serata di venerdì. Con l’Alba Volley 2008-09 le atlete di Christian Balzo e Silvia Ravina hanno lottato ad armi pari, soprattutto nel terzo parziale, ma l’incontro si è comunque concluso in tre set in favore delle ospiti con il risultato di 0-3 (17-25; 14-25; 24-26).

In U15, ma nel girone N del campionato territoriale di Torino, il Club76 Reale Mutua Fenera Chieri Bianca di Luciana Merlotti si è ben comportato in trasferta a Moncalieri contro Gasp Nera. I miglioramenti al servizio e in attacco hanno consentito alle biancoblu di chiudere in meno di novanta minuti la trasferta con il risultato di 0-3 (23-25; 17-25; 23-25).

In U17, girone 4, è arrivata la qualificazione ai quarti di finale con un turno di anticipo per il Club76 Fenera Chieri Gs Pino Volley di coach Marco Simonetti. Le biancoblu si sono imposte con un perentorio 3-0 (25-12; 25-12; 25-19) su Isil Volley Almese Mix Pro.

In U15, girone 5, convincente successo del Club76 Fenera Chieri – Gs Pino Volley di Giovanni Nazzareno ed Emanuele Aime che, grazie al 3-0 (25-14;25-12; 25-15) maturato sul Cus Torino 08 rimane in testa alla classifica.

Post expires at 3:02pm on Tuesday August 24th, 2021