Sport

Campionato Padel squadre CSI Asti

9 Febbraio 2024

Giornata ricca di game quella svoltasi tra mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio. Nella prima serata, sul campo 3 “Banca di Asti”, la coppia Guttadauro/Incarnato di Format srl ha fatto punteggio pieno su Alciati/Montalbano (Quelli del DGM), che hanno venduto cara la pelle soprattutto nel primo e nel terzo set, entrambi finiti 6-3, ma che hanno dovuto cedere alla seconda in classifica.

Ne approfittano I Puntazos: nella serata di giovedì, sul campo 4 “Pa.Pas”, la coppia Cavallero/Ruscalla ottiene due punti preziosi contro il terzetto Cerrina/Crispoltoni/Santo degli Spadèl e scavalca in classifica Quelli del DGM.

Spadèl ottiene un punto che l’avvicina a F.T.P. Soc. Coop. che nella serata precedente ha dovuto cedere 3-0 in un incontro infinito sul campo 4 contro gli Eagles: i fratelli Pellitteri partono bene nel primo set, ma si fanno rimontare da Cavallaro/Fasolin che chiudono 7-5 dopo oltre mezz’ora. Secondo set perfetto da parte delle “aquile” che vincono 6-3, mentre F.T.P. torna alla carica nell’ultimo che si conclude 6-4 ben oltre il turno di 90 minuti a disposizione.

Giovedì sera, sul campo 3, passeggiata della prima in classifica Russo Auto ai danni del fanalino di coda Asados: gli argentini Busato/Domingorena regolano 6-0/6-0/6-0 il terzetto Barbarino/Militerno/Raselli in 40 minuti di gioco.

A sole tre giornate dalla fine della regular season, Russo Auto (33 punti) e Format srl (29) consolidano le prime due posizioni, non potranno infatti essere raggiunte dalla terza in classifica I Puntazos (19). A seguire troviamo Quelli del DGM (18), Eagles (13), F.T.P. Soc. Coop. (10), Spadèl (8) e Asados (2).

Nella prossima giornata F.T.P. Soc. Coop. avrà vita dura contro Russo Auto, mentre I Puntazos potranno provare a mantenere la terza piazza contro Format srl. Quelli del DGM proveranno comunque a tenere il passo contro Spadèl, che invece potrebbe approfittarne per avvicinarsi ulteriormente a F.T.P., infine gli Eagles sono chiamati a confermare il trend positivo contro gli Asados che, come al solito, non saranno comunque da sottovalutare.