Calcio a 5 – Un punto di spessore conquistato dal Moncalvo

Un solo punto ma dal grande valore specifico quello conquistato dal Moncalvo Calcio nei due ultimi impegni. Merito della formazione Juniores che riesce ad imporre gioco e pareggio sul campo della capolista del campionato Csi Torino di calcio a sette. Non è riuscita a fare altrettanto la prima squadra, che all’ultima d’andata si è arresa alla leader del torneo Csi Asti di calcio a cinque. A Settimo Torinese i biancorossi allenati da Fabio Favarin (vice è Antonio Froio) offrendo una delle migliori prove stagionali hanno dominato il confronto contro Sporting San Giuseppe Azzurra (1-1). A trovare il vantaggio ad inizio ripresa il solito Besar Tabaku, mentre il pari dei locali ha il sapore amaro di un rigore forse generosamente concesso. Moncalvo Calcio che comunque si conferma sul virtuale podio del girone, terzo come lo è la prima squadra. Formazione scesa in campo già martedì sera ad Asti, nello scontro con la capolista Realini (4-1). L’epilogo è stato negativo ma il gruppo agli ordini di Sergio Fasolin (vice è Gabriele Bodda) ha messo paura alla leader del girone passando per prima in vantaggio grazie a Dardan Dobroshi. Goal illusorio visto che nella ripresa gli avversari operano pareggio, sorpasso ed allungo per un punteggio finale fin troppo negativo per quanto mostrato in campo. Moncalvo che al giro di boa occupa la terza posizione del girone, a due punti dal secondo posto in piena corsa play off. Ritorno che scatterà giovedì (alle 21,50) al PalaIsola di Isola d’Asti con avversario CQTorretta Asti, diretta concorrente per il podio essendo la prima inseguitrice della squadra del presidente Manuel Bosco. In palio punti dal valore doppio per capitan Corrado Brunoro e compagni.
La Juniores del Moncalvo, invece, sabato (alle 15) tornerà a calcare il terreno del “Micco” ospitando la torinese Auxilium Monterosa, già superata all’andata dai boys aleramici..