AttualitàNotizie dalla Luna

Bando Imprese nel Distretto Diffuso del commercio “Terre di Vini e di Tartufi”

Lunedì 17 giugno, alle ore 21, verrà presentato presso la Sala Consiliare del Comune di San Damiano d’Asti il Bando Imprese, lo strumento di concessione di contributi a fondo perduto rivolto alle micro e piccole imprese esercenti attività di vendita diretta di beni o di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nel territorio del Distretto Diffuso del Commercio “Terre di Vini e di Tartufi”. Ad ospitare l’incontro è la città capofila del Distretto, San Damiano d’Asti, che forma parte della realtà di aggregazione commerciale insieme agli altri comuni di Celle Enomondo, Revigliasco d’Asti e Tigliole. E sono proprio i titolari di attività di vendita diretta al dettaglio di beni in esercizio di vicinato, la vendita ambulante su area pubblica (con sede nel territorio del Distretto), la somministrazione di alimenti e bevande, la vendita di giornali o ancora farmacie (solo se l’attività non è esclusivamente riservata a prodotti farmaceutici) i destinatari del Bando Imprese e dunque gli invitati speciali della serata informativa che consentirà di chiarire tipologie di interventi e modalità per poter accedere alle risorse messe a disposizione da Regione Piemonte che ammontano in totale ad oltre 211 mila euro. Fra le opere ammesse ai contributi figurano gli interventi di innovazione, risparmio energetico, implementazione digitale e miglioramento dell’esteriorità. Il bando è disponibile sul sito del Comune di San Damiano d’Asti e al seguente link https://shorturl.at/0tMNO

Le domande dovranno essere presentate a mezzo mail pec all’indirizzo unione.vinietartufi@pec.it entro le ore 24 del giorno 7 Luglio 2024. La richiesta di liquidazione del contributo assegnato dovrà essere presentata entro e non oltre il 31 Ottobre 2024 e il contributo è concesso, agli aventi diritto in posizione utile in graduatoria e fino ad esaurimento del fondo, sotto forma di contributo a fondo perduto, in misura pari al 80% massimo della spesa sostenuta. “Invitiamo tutti i titolari delle attività nei quattro Comuni del Distretto a partecipare all’incontro – commenta il Manager di Distretto Corrado Attisani per comprendere quali sono le opportunità ad essi riservati affinché le risorse possano davvero generare competitività e innovazione presso i nostri commercianti locali, anche in funzione di un importante flusso turistico sul territorio del Distretto.

Presso Confcommercio Asti è inoltre attivo uno sportello di consulenza gratuita a tutti i commercianti per poter affrontare ogni dubbio circa i materiali da trasmettere per la corretta partecipazione al Bando.
Per q
ualsiasi informazione relativa al Bando e agli adempimenti ad esso connessi si potrà far riferimento ai seguenti recapiti:

– Ufficio Commercio, Comune di San Damiano d’Asti, tel. 0141 975056.
– Confcommercio Asti, Tel. 0141 535727.