Autunno: i cibi sani che non devono mancare in tavola

Ormai dovremmo saperlo a memoria: per avere un’alimentazione sana bisogna sempre cucinare utilizzando prodotti di stagione, in particolar modo frutta e verdura, questo vale per i cibi di stagione autunnali, ma non solo. Ma perchè usare ingredienti di stagione è meglio? Molto semplice: la freschezza garantisce la conservazione di tutti i principi nutritivi contenuti nei vari cibi. Nonostante la fine della bella stagione e l’arrivo del freddo, l’autunno ci offre una quantità di ingredienti davvero buoni e versatili, che si prestano a piatti appetitosi. E allora andiamo a vedere quali sono i 10 cibi autunnali che dovete sempre avere in cucina e perché. La scelta è ampia e ricordate che più variate, più la vostra dieta sarà completa ed equilibrata.

ZUCCA – Della zucca non si butta nulla, persino i semi sono un toccasana. Questi servono a evitare infiammazioni delle vie urinarie e anche della pelle.
La polpa invece è ricca di carotenoidi e vitamine e favorisce la diuresi. Potete cucinarla al forno o in padella come contorno, o preparare ottime paste e risotti con la zucca.
PATATE – Siamo abituati a mangiarle tutto l’anno, ma le patate sono particolarmente adatte alle ricette autunnali. Oltre a poter essere cucinate in molti modi, ci forniscono anche l’energia necessaria per riuscire ad affrontare il cambio di stagione. Sono ricche di carboidrati che non devono mai mancare nella nostra dieta.

MELE – Sono ricche di vitamine e hanno un’ottima funzione antiossidante. Inoltre hanno pochissime calorie ed aiutano ad eliminare le tossine nel corpo. Oltre a consumarle così come sono, le mele si prestano alla preparazione di tantissime ricette sfiziose sia dolci che salate.

FUNGHI – Non contengono grassi ma ci danno tante energie. Sono ricchi di acqua e di elementi molto importanti per le ossa. Guarda anche le ricette con i funghi champignon e con i funghi porcini.

ARANCE – Ci danno tanta vitamina C e sono piene di flavonoidi che consentono di stimolare la produzione di collagene rafforzando il tessuto connettivo, le cartilagini e le ossa
SPINACI – Sono ricchi di sali minerali e sono un ottimo lassativo. Aiutano a tonificare i muscoli e fanno bene al cuore

CASTAGNE – Aiutano la regolarità dell’intestino e non contengono glutine… e poi sono il vero simbolo dell’autunno. Con le castagne e con la farina di castagne potete preparare tante ricette sfiziose, senza parlare delle ghiottissime caldarroste. Era chiamate il “pane dei poveri” perché si usava per la panificazione miscelata ad altre farine.

KAKI – Sono degli ottimi drenanti e diuretici. Contengono tanta vitamina C e ci regalano molta energia, sono l’ideale se facciamo sport

UVA – È un frutto calorico, ma ha tante proprietà anche come anticancro. Insomma possiamo mangiarne ma senza esagerare se abbiamo problemi di peso.

NOCI – Proteggono dal tumore al seno perchè sono ricche di omega 3, aiutano la digestione e sono anche antiossidanti.