Arco, doppio oro per Vassarotti

Sabato, a Settimo Torinese, la A.S.D Compagnia Arcieri Varian ha organizzato la Gara Interregionale, valida per in ranking alle qualifiche nazionali, 70/60mt Round- 50mt Round 36 frecce+OR. Ottime le prestazioni degli arcieri Astarco. Per la categoria Arco Olimpico Allieve Femminile Francesca Vassarotti realizza una delle sue più soddisfacenti gare Post-Covid. Dalla distanza di 60mt, con 36 frecce e 311 punti sale sul gradino più alto del podio e, non paga, negli scontri diretti con 7-1 (semi finale) e 6-0 (finale) sbaraglia le avversarie e conquista l’ennesimo Oro d’Assoluto. Ispirato dalla compagna di Società, Leonardo Arossa cerca di tenerne il passo e inorgoglisce Società e genitori con un doppio Argento. Nella categoria Arco Olimpico Giovanissimi Maschile, Leonardo, infatti, dalla distanza di 25mt con 36 frecce e 234 punti, ottiene l’Argento di Categoria. Durante gli scontri conquista la finale e per 7-3 deve accontentarsi del secondo posto. Entrambi gli arcieri Astarco realizzano il loro nuovo record personale. 

Intanto all’Astarco ricominciano gli allenamenti e si riapre ai corsi, sempre nel pieno rispetto delle normative AntiCovid. La novità di quest’anno è rappresentata dall’ingresso in Società, come Tecnici Istruttori, di due tra i più medagliati nazionali ed internazionali arcieri: Matteo Fissore e Francesca Bajno. Non solo l’Astarco ricomincia, ma si rivoluziona cercando di dare ai suoi agonisti, così come a tutti coloro che vogliono approcciarsi al mondo arcieristico un’offerta formativa più completa ed accattivante. Matteo e Francesca sono due ottimi arcieri la cui carriera agonistica è in pieno svolgimento e ricca di soddisfazioni. Il loro apporto alla Società non potrà che portare benefici in termini di tecnica, d’esperienza, di capacità e di stimoli. (Cs Astarco)