Appuntamenti & News

Concerti d’inverno con l’Orchestra Sinfonica Rai

Dal 7 gennaio al 25 marzo 2021 sono in programma i Concerti d’inverno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai all’Auditorium Rai Arturo Toscanini di Torino: tutti alle ore 20.30 (trasmessi in diretta su Radio 3, in live streaming sul sito di Rai Cultura e molti anche in TV su Rai 5), sono realizzati a porte chiuse senza la presenza del pubblico in sala fino a nuove disposizioni governative riguardanti l’emergenza sanitaria.
All’offerta sinfonica si affianca quella cameristica, con i concerti del 7 e 21 febbraio e del 21 marzo alle ore 10.30. Grandi direttori come Daniel Harding, Kent Nagano, James Conlon e Juraj Valčuha, cantanti noti per l’intensità delle loro interpretazioni come Asmik Grigorian, Magdalena Kožená e Matthias Goerne, solisti di fama internazionale come Rudolf Buchbinder, Sergeij Khachatryan, Valeriy Sokolov e Jan Lisiecki sono solo alcuni dei protagonisti. www.orchestrasinfonica.rai.it

Seeyousound 7 International Music Film Festival

Il primo festival italiano dedicato al cinema a tematica musicale torna dal 19 al 25 febbraio 2021 in doppia versione: digitale sulla nuova piattaforma streaming vod PLAYSYS e fisica grazie alla rinnovata collaborazione con il Cinema Massimo MNC di Torino. SEEYOUSOUND International Music Film Festival svela il filo nero che attraverserà la settima edizione dando corpo a un percorso trasversale tra le varie sezioni del festival, comprendendo i concorsi e le rassegne non competitive. Lungo i 7 giorni di festival il focus BLACK LIVES MATTER permetterà di rintracciare lo spirito black in ogni nota, in ogni fotogramma dei titoli che Seeyousound propone all’interno del programma 2021.
La musica di SEEYOUSOUND si potrà guardare ovunque, semplicemente on demand su PLAYSYS.TV (biglietto singolo 3,99€; abbonamento festival 35€; abbonamento sostenitore 45€ con t-shirt e pin su www.seeyousound.org e www.playsys.tv).
La piattaforma streaming, nata dall’esperienza di Seeyousound, proporrà lungometraggi e documentari, materiali d’archivio e prodotti cross-mediali incentrati sulla musica, destinati al pubblico italiano e disponibili da tutto l’anno all’indirizzo playsys.tv.www.seeyousound.org

Canale digitale della Fondazione Torino Musei

È disponibile il nuovo canale digitale di Fondazione Torino Musei.
Sulla nuova piattaforma digitale sono disponibili contenuti didattici, curati dai Servizi Educativi di Palazzo Madama, del MAO e della GAM, destinati alle scuole e alle famiglie: video, laboratori e kit con il materiale necessario alla realizzazione delle attività, modulabile secondo le singole esigenze.
Visita virtuale alla GAM
Oggi il museo – uno dei principali a livello non solo nazionale – conta più di 50.000 opere tra dipinti, sculture, installazioni, fotografie, opere su carta e video d’artista di primaria importanza.
Visita virtuale al MAO
Un museo, un intero continente, cinque aree geografico-culturali, circa 2300 opere per 5000 anni di storia, oltre 100.000 visitatori all’anno.
Visita virtuale a Palazzo Madama
Come uno scrigno di storia, racchiude una Porta di età romana, un castello del Quattrocento, un palazzo barocco e il Museo Civico di Torino. Ad ogni piano, un mondo diverso. Dal giardino medievale, alle sale gotiche con dipinti, sculture e oreficerie dal Medioevo al Rinascimento.
www.fondazionetorinomusei.it

Sulle tracce di Raffaello nelle collezioni sabaude

Raffaello fu protagonista assoluto, con Leonardo e Michelangelo, del Rinascimento italiano e portò la pittura a vertici di bellezza subito celebrati in ogni parte Europa.
A 500 anni dalla sua morte, i Musei Reali, in attesa di ripercorrere nuovamente le sale che ospitano la mostra, propongono un nuovo video in cui le storiche dell’arte Annamaria Bava e Sofia Villano accompagnano alla scoperta dell’esposizione che illustra l’arte di Raffaello Sanzio attraverso opere derivate dai suoi modelli. Il percorso presenta 33 opere e illustra l’arte di Raffaello attraverso lavori che derivano direttamente dai suoi modelli, sia mediante la pratica della copia, sia con la libera reinterpretazione delle sue invenzioni. Lo stile del maestro, caratterizzato da dolcezza ed eleganza, da straordinaria abilità disegnativa, da cromie preziose e da un perfetto equilibrio, diventa un riferimento per ogni genere artistico.
www.museireali.beniculturali.it

Tour virtuale e attività digitali del Museo A come Ambiente

Questi sono tempi eccezionali in cui la natura ci sta inviando un messaggio: per prenderci cura di noi stessi dobbiamo prenderci cura della natura. Al Museo A come Ambiente – MAcA si sono appropriati di questa filosofia. Il museo è chiuso al pubblico ma le sue attività però non si sono fermate e sono svariate le attività online proposte ai visitatori. Dal tour virtuale del MAcA alla rassegna #AcomeACasa. Un ciclo di appuntamenti ricco di contenuti, video pillole, giochi ed esperimenti sui canali social del Museo. Basta seguire i profili su Facebook e Instagram. Inoltre per insegnanti e studenti è attiva la sezione del sito Strumenti per insegnare e imparare.
Una pagina nata per fornire ai docenti un contenitore di supporto con risorse digitali
e pubblicazioni; e agli studenti di ogni età momenti per cimentarsi con fenomeni, idee e elementi naturali attraverso indagini e esperimenti fatti in prima persona.
www.acomeambiente.org

Giorno della Memoria 2021
Le iniziative del Polo del ‘900

Il Giorno della Memoria celebrato a livello internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, si svolgerà anche quest’anno con un fitto programma di iniziative realizzato dal Polo del ‘900 di Torino e dai suoi Enti partner.
Le celebrazioni per il 2021 dovranno ancora confrontarsi con l’emergenza del Covid-2019 che non permette la realizzazione di manifestazioni che implichino assembramenti e adunanze di persone. Per questa ragione, gli appuntamenti si spostano sul digitale, da seguire sui canali web del Polo del ‘900 e degli enti partecipanti.
Il programma andrà avanti fino a domenica 7 febbraio con dirette streaming, podcast, musica, proiezioni e reading che affronteranno il tema della memoria con molteplici linguaggi, proponendosi a un pubblico variegato.
Particolare attenzione è data alle nuove generazioni e al mondo della scuola, per cui sono stati elaborati contenuti ad hoc vista l’impossibilità, come ogni anno, di accogliere gli studenti fisicamente al Polo e in visita all’allestimento permanente del Museo Diffuso della Resistenza.
Tra gli appuntamenti in programma un omaggio alla senatrice a vita Liliana Segre con un appuntamento in cui si ripercorrono la sua infanzia, il legame con papà Alberto, le persecuzioni razziali, il lager, la vita libera, l’identità ebraica, la depressione e gli affetti. Un percorso inedito mette al centro lo sport ai tempi dei lager a cura di Istoreto e dell’Unione culturale Franco Antonicelli ; tra le iniziative per le scuole, film, cortometraggi e documentari con La cineteca della Deportazione a cura dell’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza.
Le celebrazioni 2021 si concluderanno il 7 febbraio 2021 con la lettura scenica Mikołajska 26 sulla figura di Zuzanna Ginczanka, poetessa polacca, ebrea originaria di Kiev.
Tutte le iniziative sono rese possibili grazie al sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale e il patrocinio della Comunità Ebraica di Torino.
www.polodel900.it

Post expires at 5:50pm on Sunday May 2nd, 2021