Attualità

ANTEAS ASTI: PROGETTO “IL MOVIMENTO È VITA” CONTRASTO ALLA SEDENTARIETÀ E ALL’ISOLAMENTO DEGLI ANZIANI

Prenderà il via nel mese di aprile un nuovo corso promosso dall’Associazione Anteas Asti nell’ambito del progetto “Il Movimento è vita”, realizzato con il contributo della Regione Piemonte, in collaborazione con SOS Diabete e Associazione Parkinson Asti.

L’attività fisica è una medicina senza controindicazioni, è sinonimo di salute e di benessere, fa bene al corpo e allo spirito. Per le persone della terza età è uno dei modi più sicuri per migliorare il proprio stato di salute. Con questo progetto proponiamo, già da alcuni anni, diverse occasioni per vivere un’anzianità attiva e favorire la socializzazione” – racconta Giuseppe Nosenzo presidente Anteas Asti.

A partire dal mese di aprile ripropone il “Corso di Ginnastica dolce”: 16 gli appuntamenti in calendario che avranno luogo tutti i venerdì, dalle 15 alle 16:30, presso il circolo Nosenzo di Asti (via Corridoni n.51). Le lezioni, rivolte a persone della terza età saranno condotte dall’insegnante Serena Barni.

Sono già aperte le iscrizioni, presso la sede Anteas in Via XX Settembre n.10, tutte le mattine dalle 9 alle 12, oppure telefonando ai numeri 0141.59.93.28 o ai numeri 376.22.806.37 – 335.57.439.28 sempre al mattino.

Ulteriori informazioni: anteas.asti@libero.it