Anche Leclerc sogna la Moto Gp

Anche Charles Leclerc, come Hamilton, sognerebbe un giro di pista da pilota di Moto gp, ma il talento della scuderia Ferrari pensa che difficilmente da Maranello arriverebbe l’ok per un’esperienza del genere. Visto il rinnovo recente, il pilota chiede sempre ai suoi dirigenti il permesso di fare esperienze che comportino qualche rischio. A sua dire unica eccezione è stato un lancio dal paracadute quando era a Dubai. Leclerc ha pensato che, se fosse successo qualcosa, difficilmente avrebbero avuto ancora occasione di sgridarlo. In casa Ferrari il gesto non è stato apprezzato, ma il talento monegasco ha promesso di non rifarlo.