Amichevole di prestigio per il Monferrato Rugby

Comincia il periodo di amichevoli per il Monferrato Rugby, che cerca di recuperare il tempo perduto in vista dell’inizio del campionato, previsto per il prossimo 15 novembre. Avversari del fine settimana sono stati i giocatori del Parabiago, società milanese alle porte di Rho che milita nella massima categoria nazionale. Una prova degna per le ambizioni dei monferrini, che escono dal campo a testa alta contro un’avversaria di categoria superiore.

Il confronto del LungoTanaro finisce 12-7 per gli ospiti al termine di un match ben giocato, durante il quale i ragazzi piemontesi hanno offerto ottime indicazioni. Per coach “Lupo” Franchi roster al compleo in avvio, a eccezione degli indisponibili Rinero e Caramella. Sblocca il punteggio il neo acquisto Grassotti, con trasformazione di Giorgis per il 7-0 dei padroni di casa. Parabiago impatta poco dopo e a due minuti dal termine trova la meta della vittoria. “Siamo felici per come la squadra si sia comportata. Dopo sette mesi senza gare ha offerto una prestazione decisamente confortante contro una squadra di blasone e caratura – commenta il dirigente Matteo Binello – Proseguiamo la preparazione con grande entusiasmo in attesa dell’avvio del campionato cadetto”, chiosa. Il Monferrato ha in programma altre amichevoli: sabato prossimo a Genova contro il Cus di Serie A, e il weekend successivo in casa contro il Novara di Serie C. Il via del campionato è fissato per il 15 di novembre al LungoTanaro contro il Franciacorta, prima però i leoni si alleneranno con i cugini del Chieri, un ultimo test prima del via ufficiale. Una bella domenica per la palla ovale quella appena conclusa: nessun infortunio e indicazioni confortanti per lo staff tecnico, mentre parte il countdown del campionato 2020-21.