Alla biblioteca Astense torna ‘Leggermente’

La Biblioteca Astense Giorgio Faletti e il gruppo di lettura ad alta voce guidato da Ileana Spalla per Casa del Teatro 3 – L’Arcoscenico lunedì 4 marzo alle 17,30 propongono un nuovo appuntamento con “Leggermente”.
Il tema è l’amore, attraverso le parole dei poeti e due racconti tratti da “Ogni storia è una storia d’amore” di Alessandro D’Avenia: “Gli uomini che sanno profondamente amare le donne sono in netta maggioranza – spiega Ileana Spalla – vorremmo quindi dare risalto a loro, quelli che sanno guardare con rispetto, creare versi indimenticabili,  sperando che gli altri, i pochi che compiono efferatezze, che ancora oggi pensano alle donne come a oggetti,i propri oggetti, sappiano guardarsi intorno e ritrovarsi soli, stretti all’angolo, isolati”.

“Le storie sono come barche. Non c’è storia di lotta o ricerca che non porti il nome di una donna incisa sullo scafo. La donna è il viaggio e la meta. E quale amore riesce a farsi storia? Solo l’amore che non smette mai di avanzare, qualunque sia la tempesta che incontra.”(Alessandro D’Avenia)

Martina Costa, Monica Mana, Manuela Parola, Manuela Piano leggeranno testi di Neruda, Tagore, Machado, Montale, Carver, Shepard e altri ancora. Ingresso libero.