ACCORDO TRA LILT ASTI, ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI ASTI E FEDERFARMA ASTI

ACCORDO TRA LILT ASTI, ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI ASTI E FEDERFARMA ASTI PER PROMUOVERE LA PREVENZIONE ONCOLOGICA

Il 30 marzo 2021 è stato siglato a livello nazionale il protocollo d’intesa tra la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI) e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) per l’avvio di una proficua collaborazione finalizzata a promuovere iniziative comuni per la prevenzione oncologica tra le circa 20.000 farmacie attive sul territorio nazionale e i Coordinamenti Regionali,  le Associazioni Provinciali e le  Delegazioni Comunali LILT.

Ad Asti, il 29 settembre, si sono incontrati il Dott. Bartolomeo Marino, Presidente LILT Ass. Prov.le di Asti, il Dott. Aldo Pia, Presidente Ordine dei Farmacisti della Provincia di Asti e il Dott. Michele Maggiora, Presidente FEDERFARMA Asti, per presentare il protocollo d’intesa nazionale e ufficializzare il reciproco impegno mirato a sensibilizzare la popolazione alla prevenzione oncologica.

Il Presidente della LILT di Asti  ha evidenziato il ruolo fondamentale  dei farmacisti nel diffondere la cultura della prevenzione attraverso l’adozione di stili di vita corretti che si attuano con una sana alimentazione, un’adeguata attività fisica e migliorando la consapevolezza  dei  fattori di rischio che possono incidere sullo sviluppo di  patologie oncologiche.

Il Dott. Marino ha chiesto ai rappresentanti di FOFI e di FEDERFARMA  un aiuto concreto nel  supportare, a livello locale, le campagne nazionali LILT di prevenzione oncologica, quale la Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno che si svolgerà nel prossimo mese di ottobre e, a seguire, la Campagna Percorso Azzurro, di prevenzione dei tumori maschili  nel mese di novembre p.v. e tutte le iniziative che verranno intraprese nei mesi successivi.

Il Dott. Pia ha ringraziato la LILT per la richiesta di collaborazione rivolta all’Ordine dei Farmacisti di Asti, ricordando che le farmacie  sono un punto di riferimento indispensabile del Sistema Sanitario Nazionale  per il servizio che offrono alla popolazione ed ai malati. La consapevolezza del ruolo importante e insostituibile delle farmacie accanto ai medici di famiglia, è risultata ancora più chiara nel periodo della  pandemia. Il Presidente della FOFI della Provincia di Asti ha confermato la piena disponibilità a lavorare in sinergia con la LILT e Federfarma su tutto il territorio proviniciale, nella convinzione che la prevenzione sia la  strada principale da percorrere per la lotta ai tumori .

Il dott. Maggiora, Presidente di Ferfarma Asti, si  è complimentato con la LILT per l’ impegno in ambito oncologico sul territorio astigiano e ha offerto piena collaborazione ad operare con la rete di farmacie presenti nella Provincia di Asti  per fare entrare in ogni casa il messaggio della prevenzione, sia distribuendo materiale divulgativo offerto dalla LILT, sia  organizzando, nei centri più grandi della Proviincia di Asti, incontri informativi tenuti da esperti.

il Sindaco Maurizio Rasero ha ribadito l’importanza dell’alleanza tra LILT, FOFI e Federfarma per fornire un servizio informativo aggiuntivo  alla popolazione astigiana in ambito sanitario.

Il presidente LILT Asti

Dott. Bartolomeo Marino